Posts da Roberto Camera

Roberto Camera
Roberto Camera 458 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →
Parola all’ esperto 577

Che tempi ha un ex dipendente per poter intraprendere un’azione contro il proprio licenziamento?

Il lavoratore può impugnare, con qualsiasi atto scritto, il licenziamento entro 60 giorni dalla ricezione della sua comunicazione. Detta impugnazione può avvenire anche tramite l’organizzazione sindacale alla quale il lavoratore

Parola all’ esperto 468

Un’azienda straniera verrà presso la mia impresa per effettuare dei lavori. Come rispetto il trattamento retribuito minimo per i lavoratori in trasferta?

Una azienda polacca verrà presso la mia azienda, per una settimana, per effettuare dei lavori di montaggio di un macchinario acquistato da loro. So che devono rispettare un trattamento retribuito

Parola all’ esperto 1517

Il contratto di un lavoratore in sostituzione è arrivato a 4 proroghe, una ulteriore proroga lo trasformerebbe in indeterminato?

La società ha assunto, a tempo determinato in sostituzione di un lavoratore in infortunio, un nuovo dipendente. Il lavoratore infortunato però ha tardato il rientro in azienda vista la gravità

Breaking News 1120

Ho un dipendente con un bimbo di 4 anni. Se me lo dovesse richiedere, può esentarsi dal turno notturno?

Le chiedo un approfondimento, il dipendente è genitore di un bimbo di 4 anni. Se me lo dovesse richiedere, il dipendente padre può non effettuare il turno notturno? Dalle informazioni

Parola all’ esperto 1191

Posso applicare l’offerta conciliativa prevista per le tutele crescenti per il licenziamento di un dirigente?

Due anni fa ho assunto un dirigente che ora voglio licenziare perché quelle attività non esistono più in azienda. Vorrei evitare il contenzioso: posso applicare l’offerta conciliativa prevista per le

Parola all’ esperto 1260

Nel caso di spostamento ad una nuova mansione di un dipendente con difficoltà relazionali, quali sono i rischi per l’azienda?

Ho un dipendente che ha forti difficoltà relazionali che gli impediscono di svolgere bene il proprio lavoro. Sto pensando di spostarlo momentaneamente a una nuova mansione sotto il diretto controllo

Parola all’ esperto 1619

Ho un ristorante ed a volte mi trovo ad assumere un cameriere per urgenze, da un giorno all’altro. Mi può chiarire la procedura esatta?

In caso di assunzione di lavoratori cd “extra” nei settori turistico e pubblici esercizi, per rapporti di durata non superiore a 3 giorni, il datore di lavoro può comunicare al

Parola all’ esperto 1261

Con la risoluzione consensuale del contratto devo pagare il ticket licenziamento?

Con un lavoratore sono andato presso l’ispettorato del lavoro a fare un accordo conciliativo per risolvere il rapporto di lavoro. L’accordo si è concluso con una risoluzione consensuale. Come azienda,

Giurisprudenza e Circolari 1141

Legge di Bilancio 2019: congedo obbligatorio madre tutto dopo il parto

Le lavoratrici potranno rimanere a lavoro sino al termine della gravidanza, rinviando al periodo successivo al parto l’intero periodo di congedo obbligatorio di maternità (5 mesi) – previsto dall’articolo 16 del decreto

Parola all’ esperto 1194

Può l’azienda farmi passare da 8 ore fisse a turni a ciclo continuo notturno pur essendo madre di un bimbo disabile che ha bisogno della mia assistenza?

Buongiorno, l’azienda dove lavoro mi ha cambiato l’orario di lavoro da 8 ore fisse, mi ha passato a turni a ciclo continuo, anche di notte. Posso evitarli visto che ho

Parola all’ esperto 1321

Posso assumere un Under 35, che precedentemente era a tempo indeterminato ma intermittente, usufruendo dello sgravio fiscale?

Le chiedo gentilmente un consulto in merito a un dipendente per il quale dallo storico risulta precedentemente assunto come lavoratore intermittente senza alcuna precisazione se determinato o indeterminato, tale posizione

Parola all’ esperto 1253

Un somministrato ha il diritto di precedenza sulle assunzioni a tempo indeterminato?

A febbraio 2019 terminerà il mio lavoro come somministrato presso una azienda del settore meccanico. Visto che la somministrazione è durata un anno, ho diritto di precedenza sulle assunzioni a

Parola all’ esperto 1215

Ho letto su un giornale che per il 2019 mio marito potrà avere 5 giorni di congedo per la nascita di nostra figlia, mi può spiegare?

Il padre lavoratore dipendente, per l’anno 2019, ha diritto a 5 giorni di congedo obbligatorio da fruire entro i 5 mesi dalla nascita del figlio o dall’ingresso in famiglia o

Parola all’ esperto 2007

Vorrei stipulare un rapporto di lavoro autonomo occasionale con un collaboratore della durata di 2 anni, si può fare?

Per quanto la durata della prestazione possa essere inferiore alla durata del contratto stipulato tra le parti (2 anni), ritengo che non sia possibile sottoscrivere detta collaborazione. Faccio presente che

Parola all’ esperto 1394

Ho sentito parlare dell’agevolazione per laureati, visto che mio figlio si sta per laureare, mi può dire sinteticamente di cosa si tratta?

È una decontribuzione, di 12 mesi, per l’azienda che assume. Si tratta di pagare meno contributi INPS, fino ad 8.000 euro sulla quota a carico del datore di lavoro, in favore

Parola all’ esperto 1530

Come avviene il calcolo delle 400 giornate nel Contratto intermittente?

La circolare del Ministero del Lavoro n. 35/2013 evidenzia che “il ricorso a prestazioni di lavoro intermittente è ammesso, per ciascun lavoratore con il medesimo datore di lavoro, per un

Parola all’ esperto 1438

Cosa succede in caso di sentenza di illegittimità per insussistenza del fatto contestato, di un licenziamento comminato per giusta causa di un lavoratore non in tutele crescenti?

In questo caso, l’articolo 18 della Legge 300/1970 prevede: La reintegra. In alternativa alla reintegra il lavoratore può richiedere una indennità pari a 15 mensilità di retribuzione. Una indennità risarcitoria

Parola all’ esperto 1500

Ho una domestica che mi ha presentato le dimissioni. Devo aspettare che mi presenti le dimissioni telematiche per ritenerle valide?

No, le dimissioni presentate da lavoratori domestici (es. baby sitter, colf e badanti) non prevedono l’obbligatorietà delle c.d. dimissioni online (articolo 26, comma 7, decreto legislativo 151/2015). In generale, la

Parola all’ esperto 1705

Quando considero un lavoratore trasfertista?

L’articolo 7-quinquies, della Legge n. 225/2016 (di conversione del D.L. n. 193/ 2016), ha fornito una interpretazione autentica in materia di determinazione del reddito del lavoratore trasfertista. In particolare, per

Parola all’ esperto 1845

Per effettuare gli esami medici per la gravidanza devo prendere le ferie?

Buongiorno, aspetto un bimbo e la mia azienda mi ha detto che per fare degli esami medici per verificare la salute del nascituro devo prendere le ferie. E’ così? No,

Parola all’ esperto 1546

È possibile utilizzare le prestazioni di lavoro occasionale per un lavoratore con un tirocinio formativo?

A suo parere può essere possibile utilizzare le prestazioni di lavoro occasionale (ex voucher) per un lavoratore avviato in una azienda commerciale con un tirocinio formativo per aggiungere alcune ore

Parola all’ esperto 1462

Vorrei sapere quali sono i recessi per i quali non c’è l’obbligo del preavviso?

L’ obbligo del preavviso non sussiste per le seguenti risoluzioni: Risoluzione consensuale Risoluzione per giusta causa (art. 2119 c.c.) Recesso durante o al termine del periodo di prova Risoluzione allo

Parola all’ esperto 1330

Se pago un patto di non concorrenza durante il rapporto di lavoro, devo pagare anche i contributi?

Se eroga una somma mensile quale “ patto di non concorrenza ”, la somma viene considerata retribuzione e quindi rientra nella base imponibile contributiva, previdenziale e assicurativa. Viceversa, qualora l’erogazione

Parola all’ esperto 1358

Un’ azienda ha erogato la retribuzione in contanti a tutti i dipendenti. In caso di controllo a quanto ammonta la sanzione?

La sanzione amministrativa pecuniaria, in caso di violazione al divieto di pagamento delle retribuzioni in contanti , consiste nel pagamento di una somma da 1.000 euro a 5.000 euro. La sanzione

Parola all’ esperto 1346

È possibile utilizzare un contratto intermittente dopo un contratto a termine?

La fattibilità (o meno) del successivo contratto intermittente dopo un ordinario contratto a termine dipende dalla risposta alla seguente domanda: il motivo di stipulare un contratto a chiamata è dovuto