Fringe Benefit 2024: La Cesta di Natale Rientra nella Soglia di Esenzione Fiscale?

Roberto Camera risponde alle domande degli utenti

Fringe Benefit 2024: La Cesta di Natale Rientra nella Soglia di Esenzione Fiscale?

All’interno della soglia massima di mille euro, prevista per il 2024 in fringe benefit, va conteggiato anche il valore della cesta di Natale?

Sì, per essere considerati esenti, da un punto di vista fiscale e contributivo, all’interno della normativa fiscale e contributiva, affinché le liberalità erogate ai lavoratori dipendenti siano esenti da tassazione, è fondamentale rispettare la soglia massima stabilita. Attualmente, per il 2024, tale soglia si attesta a mille euro, salvo casi particolari in cui i lavoratori abbiano figli a carico, per i quali il limite viene esteso a duemila euro. Questo significa che tutte le forme di beneficio aggiuntivo, inclusi ma non limitati a buoni carburante, buoni spesa e regali natalizi come la cesta di Natale, devono rientrare entro questi limiti per non essere considerati soggetti a tassazione e contributi. È quindi essenziale per le aziende garantire una corretta gestione dei fringe benefit, rispettando i massimali stabiliti per evitare sanzioni e controversie fiscali

Tra i fringe benefit che rientrano nei massimali sopra menzionati troviamo:

  • Buoni carburante e buoni spesa
  • Omaggi natalizi come la cesta di Natale
  • Auto aziendali ad uso promiscuo
  • Fabbricati in uso ai dipendenti
  • Rimborso del pagamento delle utenze domestiche di luce, acqua e gas
  • Spese per l’affitto della prima casa o interessi sul mutuo relativo alla prima casa

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 517 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono Commenti!

Si il primo a commentare commenta questo articolo!

Rispondi

Solo registrati possono commentare.