fbpx

È possibile stipulare un contratto di apprendistato a part-time? E si può rivedere un contratto di apprendistato a part-time aumentando o diminuendo le ore?

È possibile stipulare un contratto di apprendistato a part-time? E si può rivedere un contratto di apprendistato a part-time aumentando o diminuendo le ore?

Non si ravvisa, in linea di principio, una incompatibilità tra il rapporto a tempo parziale e il contratto di apprendistato, ove la peculiare articolazione dell’orario non sia di ostacolo al raggiungimento delle finalità formative tipiche di questi contratti.

Detto ciò, si tiene che non vi siano problemi nell’aumentare le ore in un rapporto di apprendistato già a part-time, mentre, va valutata, caso per caso, la riduzione delle ore che, a nostro avviso, non può andare al di sotto del 50% dell’orario ordinario (40 ore), proprio per non ostacolare la formazione dell’apprendista; formazione che non potrà essere ridotta rispetto a quella ordinariamente prevista.

La prassi di riferimento:

circolare ML n. 9/2004;

interpello ML n. 7209/2006.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 826 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

73 Commenti

  1. Silas Moreno
    Dicembre 09, 13:33 Reply

    Buongiorno, io ho un contratto di apprendistato full time (40) però il mio datore di lavoro lo vuole modificare a 24 ore. È permessa dalla legge questa modifica? Se io non sono d’accordo lui lo può fare?

    • Roberto
      Dicembre 10, 11:40 Reply

      Senza un accordo con il lavoratore, il datore di lavoro non può modificare l’orario di lavoro.

  2. may
    Dicembre 03, 12:27 Reply

    buongiorno,
    ho un’apprendista di 30 ore settimanali. causa poco lavoro vorrei passarla a 16 ore settimanali. è possibile fare una cosa del genere ? inoltre la vedo molto svogliata, e spesso sta con il telefono i mano. ho provata a riprenderla e fare capire che sbaglia ma continua a fare come se nulla fosse. sto pensando anche a un licenziamento ma so che non si può. grazie x la risposta. cordiali salute

    • Roberto
      Dicembre 05, 22:15 Reply

      Per modificare l’orario di lavoro è obbligatorio il consenso del lavoratore. Qualora vi sia, non è il caso di scendere al di sotto del 50% dell’orario ordinario.
      Per quanto riguarda la prestazione lavorativa, non può licenziare la lavoratrice se non per motivi disciplinari. Occorre avviare una contestazione per comprovate motivazioni.

  3. Sara
    Ottobre 04, 13:27 Reply

    Salve, io sto iniziando da poco a lavorare in un salone da parrucchiera, a breve faccio un corso e inizio l’apprendistato, io posso chiedere al mio datore di lavoro se mi fa il contratto part-time? Vorrei andare solo mattina e faccio 5 ore, poi magari un giorno il pomeriggio se serve.

Lascia un commento