fbpx

Un somministrato ha il diritto di precedenza sulle assunzioni a tempo indeterminato?

Un somministrato ha il diritto di precedenza sulle assunzioni a tempo indeterminato?

A febbraio 2019 terminerà il mio lavoro come somministrato presso una azienda del settore meccanico. Visto che la somministrazione è durata un anno, ho diritto di precedenza sulle assunzioni a tempo indeterminato in quell’azienda?

Purtroppo no. A differenza dei lavoratori assunti direttamente dall’azienda meccanica, i lavoratori in somministrazione non hanno un diritto di precedenza, sulle assunzioni a tempo indeterminato per le mansioni già espletate. Anche il c.d. decreto dignità, in vigore da quest’estate, non ha equiparato la disposizione, prevista in capo ai rapporti a tempo determinato diretto, per i contratti in somministrazione, infatti, la norma esclude espressamente gli articoli 21, comma 2, (stop & go), 23 (percentuale massima di utilizzo) e 24 (diritto di precedenza).

 

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 828 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

24 Commenti

  1. Roberto
    Dicembre 06, 11:30 Reply

    Salve, vorrei esporre la mia situazione in quanto nei forum non si trova assolutamente niente riguardo la mia situazione , ho iniziato a lavora per una azienda metalmeccanica dal lontano novembre 2019 mi è stato proposto un contatto in somministrazione di durata di un anno essendo una categoria protetta legge 68/99 potevamo soltanto fare un contratto di questo genere causa covid prima della scadenza mi è stato comunicato che il contratto non sarebbe stato rinnovato,sono stato fermo più ho meno per 3 mesi dopo di che mi hanno richiamato e mi stato fatto un ulteriore rinnovo di un anno dopo l’anno sono stato assunto con contratto staff leasing, dopodiché dopo 6 mesi sono stati assunti diverse persone con contatto diretto con l’azienda e possibile avere una precedenza dato che sono assunto come categoria protetta? Premetto che l’azienda ha più di 400 dipendenti. Grazie

  2. Rino
    Luglio 02, 06:27 Reply

    Buongiorno, mi collego alla domanda che le ha posto il sig Alberto e cioè se fosse l’agenzia di somministrazione a convertire il determinato in indeterminato il diritto di prelazione avrebbe senso? Mi è scaduto da qualche giorno il contratto a termine con l’agenzia dopo due anni di proroghe, mentre la collega che aveva anch’ella il contratto in scadenza, ma con l’agenzia da un anno e mezzo, le è stato fatto il contratto a tempo indeterminato. Se inoltrassi la richiesta del diritto di prelazione all’agenzia potrei pretendere precedenza? Grazie

    • Roberto
      Luglio 04, 19:41 Reply

      Nel rapporto in somministrazione non sussiste il diritto di precedenza.

Lascia un commento