In caso di cessazione dello smartworking, devo comunicare qualcosa al Ministero del Lavoro?

In caso di cessazione dello smartworking, devo comunicare qualcosa al Ministero del Lavoro?
image_pdfimage_print

Sia l’attivazione che la cessazione della prestazione in smartworking va effettuata attraverso il sito: https://servizi.lavoro.gov.it/smartworking
In particolare, per quanto riguarda la cessazione dell’attività in smart-working, dopo aver effettuato il login, bisogna andare nella “comunicazione smart working”: Modifica. Con questa comunicazione è possibile aggiornare i periodi di lavoro agile in corso (non è necessario rinviare l’accordo di smart-working sottoscritto).

Leggi anche  Il lavoro agile: problemi e prospettive [E. Massi]

Ritengo, comunque, che detta comunicazione sia obbligatoria esclusivamente qualora sia stata effettuata una comunicazione di smart-working a tempo indeterminato (senza una scadenza) ovvero qualora si voglia anticipare la conclusione di una prestazione in smart-working che ha una scadenza più in là nel tempo.

Leggi anche Il futuro è nello Smart Working

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 427 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento