È stato chiarito se per i lavoratori con figli a carico è possibile aumentare il massimale di fringe benefit erogabili fino a 3mila euro?

Roberto Camera risponde al quesito di un utente

È stato chiarito se per i lavoratori con figli a carico è possibile aumentare il massimale di fringe benefit erogabili fino a 3mila euro?

È stato chiarito se per i lavoratori con figli a carico è possibile aumentare il massimale di fringe benefit erogabili fino a 3mila euro?

La normativa di riferimento – articolo 40, della Legge n. 85/2023, di conversione del Decreto Legge n. 48/2023 – non ha subìto modifiche rispetto alla versione prevista nel cd. Decreto Lavoro. Viceversa, nel dossier parlamentare di accompagnamento alla legge di conversione, è specificato che il Senato ha approvato un elevamento della misura al fine di contemperare gli effetti in termini di minori entrate contributive. Inoltre, i tecnici hanno evidenziato come la stessa INPS, nella circolare n. 49 del 31 maggio 2023, abbia ritenuto che l’esenzione aggiuntiva concerna anche la base imponibile della contribuzione previdenziale.

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 503 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →