Bonus 200 euro ai lavoratori: cosa inserire nella dichiarazione?

Roberto Camera risponde al quesito di un utente

Bonus 200 euro ai lavoratori: cosa inserire nella dichiarazione?

Cosa mi consiglia di inserire nella dichiarazione che mi devono fare i lavoratori per ricevere il bonus dei 200 euro? 

Il lavoratore dovrà dichiarare di:

–        non essere titolare di un trattamento pensionistico con decorrenza entro il 30 giugno 2022 (compreso: pensione o assegno sociale, pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordomuti, nonché di trattamenti di accompagnamento alla pensione)

–        non percepire l’indennità da parte di altro datore di lavoro o dall’INPS (esempio: nel caso di lavoro part time, lavoro stagionale, contratto a termine, lavoro intermittente o lavoro dello spettacolo)

–        non far parte di un nucleo beneficiario del reddito di cittadinanza

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 503 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →

26 Commenti

  1. Monica
    Luglio 21, 17:14

    Buongiorno,
    ad una lavoratrice che oltre al reddito da lavoro dipendente percepisce anche una pensione di reversibilità (marito deceduto), il bonus € 200,00.- viene erogato dall’INPS?
    Un dipendente con anche un reddito da attività in proprio, può percepire il bonus € 200,00.-?

    Grazie, buon lavoro

    • Roberto
      Luglio 22, 11:39

      Purtroppo l’inps non ha chiarito l’ipotesi. Ritengo comunque che rientri tra le pensioni che ostano alla richiesta del bonus al proprio datore di lavoro.
      Per il secondo caso, l’erogazione del bonus è a carico del datore di lavoro.

  2. Monica
    Luglio 21, 17:14

    Buongiorno,
    ad una lavoratrice che oltre al reddito da lavoro dipendente percepisce anche una pensione di reversibilità (marito deceduto), il bonus € 200,00.- viene erogato dall’INPS?
    Un dipendente con anche un reddito da attività in proprio, può percepire il bonus € 200,00.-?

    Grazie, buon lavoro

    • Roberto
      Luglio 22, 11:39

      Purtroppo l’inps non ha chiarito l’ipotesi. Ritengo comunque che rientri tra le pensioni che ostano alla richiesta del bonus al proprio datore di lavoro.
      Per il secondo caso, l’erogazione del bonus è a carico del datore di lavoro.

  3. GIUDITTA
    Luglio 15, 09:04

    buon giorno, volevo sapere se un dipendente assunto il 01/07/2022 ha diritto a percepire il bonus dal datore di lavoro, dopo aver verificato se ha beneficiato dello 0,80 presso il precedente datore di lavoro nel periodo dal 01/01 al 23/06
    grazie

    • Roberto
      Luglio 15, 12:54

      La circolare dell’INPS non chiarisce questo punto. Potrebbe richiedere una autocertificazione al lavoratore e procedere all’erogazione del bonus, sperando di non ricevere un diniego dall’Istituto che porterebbe l’azienda a dover recuperare i 200 euro al lavoratore.

  4. GIUDITTA
    Luglio 15, 09:04

    buon giorno, volevo sapere se un dipendente assunto il 01/07/2022 ha diritto a percepire il bonus dal datore di lavoro, dopo aver verificato se ha beneficiato dello 0,80 presso il precedente datore di lavoro nel periodo dal 01/01 al 23/06
    grazie

    • Roberto
      Luglio 15, 12:54

      La circolare dell’INPS non chiarisce questo punto. Potrebbe richiedere una autocertificazione al lavoratore e procedere all’erogazione del bonus, sperando di non ricevere un diniego dall’Istituto che porterebbe l’azienda a dover recuperare i 200 euro al lavoratore.

Rispondi

Solo registrati possono commentare.