Causale organizzativa nel contratto a termine: è possibile prevederla?

Roberto Camera risponde al quesito di un utente

Causale organizzativa nel contratto a termine: è possibile prevederla?

Ho letto che ora posso prevedere nel contratto a termine una causale organizzativa o produttiva, in base alle mie necessità. È vero?

Non è proprio così, la possibilità che le parti possano individuare una causale al contratto a tempo determinato, basata su specifiche esigenze di natura tecnica, organizzativa e produttiva, è subordinata alla mancanza di macro-causali da parte della contrattazione collettiva. Solo qualora la contrattazione collettiva non abbia individuato specifiche esigenze, è possibile l’intervento delle parti (datore di lavoro e lavoratore).

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 501 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →