fbpx

Addetta alle pulizie e rapporto di lavoro: no alla prestazione autonoma

Addetta alle pulizie e rapporto di lavoro: no alla prestazione autonoma

Da alcuni anni utilizziamo, come azienda, una signora delle pulizie (senza p.iva e pagata con ritenuta d’acconto) che opera per 3 ore a settimana. Il rapporto stipulato è come lavoratrice autonoma occasionale e quindi rientra nella categoria da dover comunicare obbligatoriamente all’ITL secondo la nuova normativa o meno?

Ritengo non corretto l’inquadramento previsto per la signora delle pulizie.

Due sono le caratteristiche di un lavoratore autonomo occasionale: l’alta professionalità, che permette al lavoratore di gestire autonomamente la propria attività lavorativa l’occasionalità della prestazione e cioè il fatto che la prestazione sia resa con discontinuità.
Inoltre, il lavoro autonomo occasionale è, generalmente, individuato per la realizzazione di progetti/obiettivi che si verificano una tantum.

Prevedere un rapporto autonomo occasionale per una qualifica bassa e per un periodo così lungo, non rispetta i predetti canoni e può essere disconosciuto dagli organi di vigilanza, con l’applicazione delle relative sanzioni ed il riconoscimento di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

Il lavoro autonomo occasionale è disciplinato dall’art. 2222 c.c., che così recita: “quando una persona si obbliga a compiere verso un corrispettivo un’opera o un servizio, con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente, si applicano le norme di questo capo …”. 

Per altre informazioni o chiarimenti, non perdere gli altri contributi di Roberto Camera.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 760 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento