Un lavoratore ha presentato le dimissioni per giusta causa per la mancata retribuzione di 4 mesi. Devo comunicarlo al Centro per l’impiego?

Un lavoratore ha presentato le dimissioni per giusta causa per la mancata retribuzione di 4 mesi. Devo comunicarlo al Centro per l’impiego?

Ritengo che qualora la motivazione addotta dal lavoratore sia reale ( mancata retribuzione per 4 mesi ), l’azienda debba avallare dette dimissioni come giusta causa di recesso (vedi sentenza di Cassazione n. 648 del 26 gennaio 1988). Tenga presente, tuttavia, che le dimissioni per giusta causa possono generare il diritto, in capo al lavoratore, a ricevere l’indennità sostitutiva del preavviso direttamente rapportata al periodo previsto dalla contrattazione collettiva.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 496 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Quanti mesi durano i tirocini?

Si definiscono tirocini formativi e di orientamento e la durata massima è di 6 mesi.

Una mia dipendente si è sposata a maggio 2018 e ha rassegnato le dimissioni online, deve convalidare all’ispettorato le stesse dimissioni?

Una mia dipendente si è sposata a maggio 2018, ha rassegnato le dimissioni online (attraverso patronato) in data 5 aprile 2019, però non dovrebbe andare a convalidare all’ispettorato le stesse dimissioni?

Come avviene la sospensione dalla mobilità di un lavoratore che va a lavorare presso altra azienda?

La sospensione e l’eventuale rientro in mobilità di un lavoratore dipende dal tipo di contratto che va a stipulare: se l’assunzione è a Tempo pieno e Determinato Il rapporto non

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento