fbpx

Posts da Eufranio Massi

Eufranio Massi
Eufranio Massi 349 posts

E' stato per 40 anni dipendente del Ministero del Lavoro. Ha diretto, in qualità di Dirigente, le strutture di Parma, Latina, i Servizi Ispettivi centrali, Modena, Verona, Padova e Piacenza. Collabora, da sempre, con riviste specializzate e siti web sul tema lavoro tra cui Generazione vincente blog.

Vedi tutti i post di questo autore →
Editoriale 4625

Il tentativo obbligatorio di conciliazione nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo [E.Massi]

Con l’approssimarsi della fine del “blocco” del licenziamento per giustificato motivo oggettivo che per le aziende che rientrano nel campo di applicazione della CIGO ( le imprese sono indicate all’art.10

Editoriale 2295

Le integrazioni salariali Covid del decreto “Sostegni” [E.Massi]

Con il D.L. n. 41/2021 il Governo, visto il perdurare della pandemia, torna ancora sul tema degli ammortizzatori sociali COVID-19, introducendo, rispetto alla linea adottata con la legge di bilancio

Editoriale 2122

31 dicembre 2021: i contratti a termine e la somministrazione con regole speciali [E.Massi]

Lungamente attesa dagli operatori, con l’art. 17 del D.L. n. 41/2021, è entrata in vigore la disposizione che allunga, fino al 31 dicembre 2021, la possibilità di derogare all’art. 21

Editoriale 2818

Blocco dei licenziamenti per giustificato motivo oggettivo verso nuove proroghe [E.Massi]

Il blocco dei licenziamenti per giustificato motivo oggettivo continua, fino al 30 giugno p.v., per tutti i datori di lavoro e prosegue, fino al 31 ottobre 2021 per una serie

Editoriale 2052

Le attività stagionali ed i chiarimenti dell’ispettorato nazionale del lavoro [E.Massi]

A luglio prossimo saranno tre gli anni trascorsi dal varo del c.d. “decreto Dignità” che, introducendo causali legali molto rigide, senza alcuna possibilità per la contrattazione collettiva di individuarne altre

Editoriale 2116

Insussistenza del giustificato motivo di licenziamento: reintegra obbligatoria per la consulta [Eufranio Massi]

Negli ultimi anni la Corte Costituzionale è, più volte, intervenuta sulle disposizioni che nello scorso decennio, hanno cambiato le disposizioni in materia di licenziamento: ne sono palese testimonianza: La sentenza

Editoriale 1749

La decontribuzione in favore dei datori di lavoro che operano in aree svantaggiate [E.Massi]

Con la circolare n. 33 del 22 febbraio 2021 l’INPS ha fornito le proprie indicazioni amministrative per la fruizione delle agevolazioni contributive in favore dei datori di lavoro che operano

Editoriale 3488

Esonero contributivo alternativo ai licenziamenti: la circolare n.30/2021 dell’INPS [Eufranio Massi]

L’INPS, attraverso la circolare n. 30 del 19 febbraio 2021, ha offerto le proprie indicazioni amministrative per la fruizione dell’esonero contributivo previsto dal comma 306 dell’art. 1 della legge n.

Editoriale 1490

Legittimo rifiutare di servire il cliente senza mascherina [Eufranio Massi]

La crisi pandemica che sta attraversando il nostro Paese pone sempre nuove questioni ed il caso affrontato dal Tribunale di Arezzo con la sentenza n. 9 del 13 gennaio 2021

Editoriale 2533

Accordo collettivo aziendale sugli esuberi di personale dopo il messaggio INPS [E.Massi]

La pubblicazione del messaggio INPS n. 528 del 5 febbraio 2021 offre l’occasione per una riflessione riguardante gli accordi collettivi aziendali che, ai sensi del comma 311 dell’art. 1 della

Editoriale 2990

Lavoratore che non fa il vaccino covid-19: che fare? [E.Massi]

Se in questi giorni si aprono i giornali o se si seguono le trasmissioni televisive, la questione dei lavoratori che rifiutano il vaccino per il COVID-19 acquista sempre più preminenza:

Editoriale 1834

Anzianità aziendale per la fruizione degli ammortizzatori ordinari [E.Massi]

La pubblicazione della risposta al primo interpello del 2021 da parte del Ministero del Lavoro, dopo che nel corso del 2020 non aveva proceduto ad emanare alcun indirizzo attraverso tale

Editoriale 2394

Lavoratori assunti nel 2021: senza tutela degli Ammortizzatori Covid [E.Massi]

Va dato atto al Legislatore che con la legge n. 178/2020 si è cercato di imprimere una sterzata all’occupazione: di qui una serie di agevolazioni che riguardano l’assunzione a tempo

Editoriale 4568

Le agevolazioni per le assunzioni della legge di bilancio: un percorso ad ostacoli [E.Massi]

Ho avuto, più volte, modo di sottolineare come la normativa sulle agevolazioni alle assunzioni sia, da sempre, condizionata da adempimenti legislativi, amministrativi e comunitari che ne rendono, particolarmente ostica, la

Editoriale 3952

Le integrazioni salariali Covid della legge di bilancio [E.Massi]

Con la legge di bilancio 30 dicembre 2020, n. 178, molte cose sono cambiate in materia di lavoro: si tratta, per lo più, di strumenti per ripartire (assunzioni agevolate nel

Editoriale 6042

Contratti a termine acausali e proroga del limite temporale nella Legge di Bilancio [E.Massi]

È questa l’ultima delle 51 riflessioni che ho scritto nel corso del 2020 per le amiche e gli amici che mi seguono, settimanalmente, su JOB Opinion Leader di Generazione Vincente:

Editoriale 5186

Assunzioni: nuovi incentivi all’orizzonte [E.Massi]

Gli articoli 4 e 5 del disegno di legge di Bilancio per il 2021 prevedono alcuni benefici per le assunzioni e l’occupazione che, seppur abbastanza somiglianti, con altri sgravi previsti

Editoriale 2876

Le giuste correzioni alle integrazioni salariali Covid: tutto a posto con il D.l. n. 157? [E.Massi]

La vorticosa emanazione dei decreti legge (sulle integrazioni salariali) legati alla pandemia ha, nel corso del 2020, prodotto atti normativi che hanno dato luogo a correzioni che, talvolta, sono stata

Editoriale 11831

Le agevolazioni per le assunzioni del D.L. n. 104/2020 dopo i chiarimenti dell’Inps [E.Massi]

Ad oltre tre mesi dalla entrata in vigore degli articoli 6 e 7 del D.L. n. 104/2020 che hanno previsto incentivi per le assunzioni a tempo indeterminato e a tempo

Editoriale 2503

Accordo collettivo con le organizzazioni sindacali: una modalità di gestione delle eccedenze [E.Massi]

Ho avuto già modo di trattare sul blog l’argomento della sospensione dei licenziamenti per giustificato motivo oggettivo alla luce delle previsioni contenute nel D.L. n. 104. Ritengo opportuno tornare sul

Editoriale 9127

Lo sgravio contributivo alternativo all’integrazione salariale dopo l’autorizzazione di Bruxelles [E.Massi]

Con il messaggio n. 4254 del 13 novembre 2020, l’INPS ha dato notizia che 3 giorni prima, esattamente il 10 novembre, la Commissione Europea ha dato il “via libera” allo

Editoriale 3263

Somministrazione a termine: l’accordo sulle proroghe acausali e le novità del D.l. n. 104 [E.Massi]

Con un accordo sottoscritto il 2 novembre 2020 da Assolavoro e dalle organizzazioni sindacali di categoria di CGIL, CISL ed UIL, le parti, sulla scorta delle novità introdotte nella disciplina

Editoriale 8208

La nuova Cassa del D.L. n. 137: novità, criticità e questioni aperte [E.Massi]

La sospensione o la riduzione delle attività di migliaia di aziende avvenuta con il DPCM 24 ottobre 2020 ha spinto il Governo ad emanare, in tutta fretta, il D.L. n.

Editoriale 11025

Ticket di ingresso alla NASpI a carico del lavoratore [E.Massi]

Con una sentenza destinata a far discutere (anche perché sembra la prima su tale argomento), il Tribunale di Udine, con la decisione n. 106 del 30 settembre 2020, ha ritenuto

Editoriale 3136

Il rispetto delle norme in azienda ed il potere di disposizione degli ispettori del lavoro [E.Massi]

È passata, sostanzialmente, inosservata tra gli addetti ai lavori la norma, contenuta nell’art. 12-bis della legge n. 120/2020 che ha convertito, con modificazioni, il D.L. n. 76, con la quale