Possibile che il presidente del consiglio di amministrazione sia anche dirigente?

Roberto Camera risponde al quesito di un utente

Possibile che il presidente del consiglio di amministrazione sia anche dirigente?

È possibile che il presidente del consiglio di amministrazione sia anche dirigente?

Per quanto non sussista una incompatibilità piena, è evidente che deve essere fornita la prova del vincolo di subordinazione da parte del dirigente.

La compatibilità è ammessa qualora si dimostri che il presidente che consiglio di amministratore “subisca” la subordinazione da parte dell’intera compagine aziendale, in quanto le direttive arrivano collegialmente da detto organo.

Da questo punto di vista, l’INPS è intervenuta con il messaggio n. 3359/2019, fornendo una panoramica delle casistiche di compatibilità.

In particolare, l’Istituto evidenzia come “la carica di presidente, in sé considerata, non è incompatibile con lo status di lavoratore subordinato poiché anche il presidente di società, al pari di qualsiasi membro del consiglio di amministrazione, può essere soggetto alle direttive, alle decisioni ed al controllo dell’organo collegiale”.

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 515 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →