Legge di bilancio 2022: 10 giorni di congedo per i papà

Legge di bilancio 2022: 10 giorni di congedo per i papà

Ho letto che la legge di bilancio 2022 prevede 10 giorni di congedo per i papà. Entro quando devono essere fatti e come viene retribuito il lavoratore?

Il congedo obbligatorio di paternità è vigente anche per l’anno 2021. La legge di bilancio per il 2022 farà diventare stabile la misura anche per i prossimi anni. Si tratta di 10 giorni di congedo obbligatorio da fruire nei primi 5 mesi dalla nascita del figlio/a.

La fruizione potrà avvenire sia durante il congedo di maternità della lavoratrice madre o anche successivamente, purché sempre nel limite temporale dei 5 mesi dalla nascita del figlio.

Per i giorni di congedo obbligatorio, il padre lavoratore ha diritto a un’indennità giornaliera, a carico dell’INPS, pari al 100% della retribuzione.

 

Leggi anche:

Il congedo per il padre per nascita del figlio si può godere ad ore?

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 493 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →