Assunzione dopo tirocinio extracurriculare: è possibile usufruire di sgravi?

Roberto Camera risponde al quesito di un utente

Assunzione dopo tirocinio extracurriculare: è possibile usufruire di sgravi?

Al termine di un tirocinio extracurriculare retribuito, di durata semestrale, con successiva assunzione della tirocinante, sarebbe possibile, usufruire dello sgravio previsto per le donne di qualsiasi età prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi, ovunque residenti?

Dipende dal fatto se la lavoratrice sia in possesso anche del requisito soggettivo tra le ipotesi previste dalla normativa di riferimento (articolo 1, commi da 16 a 19, della Legge n. 178/2020).

Requisiti (alternativi) lavoratrice «svantaggiata»:

  1. almeno 50 anni di età e disoccupata da oltre 12 mesi
  2. di qualsiasi età, ovunque residente e priva di impiego da almeno 24 mesi
  3. diqualsiasi età, priva di impiego da almeno 6 mesi e (alternativa):

o residente in un’area svantaggiata (individuata dalla Carta degli aiuti a finalità regionale 2014-2020, approvata dalla CE in data 16/09/2014 e successivamente modificata con decisione della medesima Commissione C (2016) final del 23/09/2016)

oppure

o con una professione o assunzione in un settore economico caratterizzato da un’accentuata disparità occupazionale di genere (v. Decreto interministeriale n. 327/2022)

 

Autore

Roberto Camera
Roberto Camera 493 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti gli articoli di questo autore →