Una agenzia di somministrazione Rumena mi propone manodopera straniera a prezzi molto più bassi rispetto alle agenzie italiane. Ci sono problemi se stipulo un contratto di somministrazione con loro?

Una agenzia di somministrazione Rumena mi propone manodopera straniera a prezzi molto più bassi rispetto alle agenzie italiane. Ci sono problemi se stipulo un contratto di somministrazione con loro?

Valuti con attenzione quanto prospettato dall’ agenzia per lavoro Rumena, in quanto lo stesso Ministero del Lavoro, con la recente circolare n. 14/2015, che la invito a leggere, ha evidenziato possibili anomalie di questi contratti rispetto alle tutele economico e normative previste dalla legislazione italiana. Il Ministero sottolinea come detti annunci pubblicitari “riportino informazioni in netto contrasto con la disciplina comunitaria e nazionale in materia di distacco transnazionale e pertanto come il ricorso a tali ‘servizi’ possa dar luogo a ripercussioni, anche di carattere sanzionatorio, in capo alle imprese utilizzatrici”.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 526 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Per licenziare un lavoratore che ha raggiunto l'età pensionabile di vecchiaia, l'azienda deve attendere il raggiungimento dei 70 anni?

L’azienda può risolvere il rapporto di lavoro con un licenziamento “ad nutum” al raggiungimento dei requisiti pensionistici di vecchiaia del lavoratore (2016: 66 anni e 7 mesi). Il datore di

Nel caso di spostamento ad una nuova mansione di un dipendente con difficoltà relazionali, quali sono i rischi per l’azienda?

Ho un dipendente che ha forti difficoltà relazionali che gli impediscono di svolgere bene il proprio lavoro. Sto pensando di spostarlo momentaneamente a una nuova mansione sotto il diretto controllo

Come è possibile ricevere l’assegno di ricollocazione?

L’Assegno di Ricollocazione è riconosciuto anche alle persone disoccupate o in cassa integrazione. Consiste in un servizio personalizzato erogato da un Centro per l’Impiego e l’importo varia a seconda della

1 Commento

  1. Angelo Trotta
    Settembre 06, 16:35 Reply

    Sono stato un Ispettore del lavoro ed ho lavorato per 30 anni a Pesaro. Svolgo ancora attività di collaborazione con uno studio di consulenza del lavoro e trovo gli articoli del dott. Camera e del dott. Massi (che ho avuto modo di conoscere a Roma in un convegno al Ministero) di estrema utilità per competenza e completezza di trattazione degli argomenti. Mi sento onorato di avere colleghi di tale spessore professionale. Grazie.

Lascia un commento