fbpx

Un lavoratore vuole lavorare sino a 70 anni: è possibile?

Roberto Camera risponde al quesito di un utente

Un lavoratore vuole lavorare sino a 70 anni: è possibile?

Un lavoratore vorrebbe lavorare sino a 70 anni ma la ditta, per la quale lavora, non è d’accordo. Chi ha ragione?

In merito al prolungamento del rapporto di lavoro fino all’età di 70 anni, ciò non costituisce un diritto potestativo del dipendente, ma può essere attuato esclusivamente sulla base di un accordo fra le parti. Ciò è stato chiarito dalla Corte di Cassazione, con la sentenza n. 20089 del 30 luglio 2018.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 809 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento