fbpx

Generazione Vincente, CNA e CRI ad Ascoli Piceno per favorire l’inclusione delle categorie più fragili

L'iniziativa ha l’obiettivo di favorire l’inclusione lavorativa delle persone in condizioni di svantaggio e vulnerabilità

Generazione Vincente, CNA e CRI ad Ascoli Piceno per favorire l’inclusione delle categorie più fragili

Rimettere al centro la persona, creare percorsi integrati di inserimento, dare un’opportunità a chi ha un vissuto particolare e cerca il proprio posto nel mondo. Sono questi i punti cruciali emersi ieri ad Ascoli Piceno, dove si è svolta un’altra tappa del progetto LISA, iniziativa della Croce Rossa Italiana che ha l’obiettivo di favorire l’inclusione lavorativa delle persone in condizioni di svantaggio e vulnerabilità. 

Anche Generazione Vincente S.p.A., insieme a Croce Rossa Italiana e alla CNA di Ascoli Piceno, ha partecipato attivamente a questa nuova sfida collaborativa per la realizzazione di programmi e iniziative nell’ambito del supporto alle categorie più fragili della società.

All’evento hanno preso parte 25 ragazzi (tra cui persone vulnerabili e con disabilità e altre da reinserire nel mondo lavorativo) e dodici aziende appartenenti ai più svariati settori (dal tessile all’arredamento, dalla manifattura all’agricoltura, al terzo settore). Tutti i partecipanti hanno potuto effettuare un colloquio conoscitivo e di orientamento al lavoro, felici di presentarsi e mettersi alla prova, alcuni per la prima volta.

Generazione Vincente S.p.A., era presente con Vincenza Conti (consulente commerciale Generazione Vincente Academy) e con le colleghe della filiale di Ascoli Piceno: “L’evento di matching day svoltosi ieri in Quitto Bags è stato carico di energia, network, senso di accoglienza e ascolto con i beneficiari del progetto Lisa di CRI, in collaborazione con Cna Ascoli Piceno e Generazione Vincente Spa – commenta Vincenza Conti – L’iniziativa ha permesso agli interessati di incontrare aziende del territorio piceno al fine di raccontare il loro percorso di studi e ancor prima il loro percorso di vita. Vedere la curiosità, l’interesse e la voglia di confronto delle risorse coinvolte, ha rappresentato motivo di orgoglio nell’essere stata parte attiva del progetto e ha permesso di accrescere la consapevolezza di quanto sia necessario tornare al concetto di umanità e centralità delle persone in modo da rafforzare il senso di inclusione nella comunità sociale. Continueremo a tenere alta l’attenzione su questo tema centrale per il gruppo Generazione Vincente Spa per contribuire ad un mercato del lavoro volto all’inserimento di risorse fragili e vulnerabili in affiancamento a percorsi formativi”.

Ora seguiranno le operazioni di verifica dei candidati e di incrocio tra domanda e offerta di lavoro per finalizzare l’attività svolta.

Le foto dell’evento

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1565 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento