fbpx

Agricoltura, bando da 55 milioni di euro per sostenere i giovani agricoltori

L'investimento fa riferimento alla misura 6.1 del PSR Puglia 2014-2020

Agricoltura, bando da 55 milioni di euro per sostenere i giovani agricoltori

Il presidente della Regione Puglia e l’assessore regionale all’Agricoltura hanno annunciato un investimento da 55 milioni di euro per sostenere i giovani imprenditori agricoli. L’Avviso Pubblico, che fa parte della misura 6.1 del PSR Puglia 2014-2020, sarà pubblicato nei prossimi giorni sul Bollettino Ufficiale regionale. L’obiettivo è permettere l’insediamento di almeno 1.000 nuovi agricoltori tra i 18 e i 41 anni che hanno deciso di affidare alla campagna il proprio futuro.

Il bando è finanziato dalle nuove risorse stanziate dall’Unione Europea a favore dei Programmi di Sviluppo Rurale regionali per le annualità 2021 e 2022.  La misura è destinata a favorire gli agricoltori già insediati sul territorio pugliese, garantendo loro un contributo a fondo perduto per lo sviluppo di imprese innovative ed orientate allo sviluppo di nuovi prodotti. Il fine ultimo è quello di creare opportunità di impiego in un settore considerato sempre più interessante per le giovani generazioni, e al contempo di rafforzare quel ricambio generazionale indispensabile per il consolidamento del tessuto socio-economico nelle zone rurali.

La formula dell’investimento è semplice: la concessione del 70% dei fondi avverrà a seguito di ammissione a finanziamento dei progetti, mentre il restante 30% sarà erogato dopo verifica della corretta attuazione degli interventi previsti dal piano aziendale che i beneficiari dovranno presentare.

Per restare aggiornato sul mondo dell’Agricoltura collegati al nostro sito e alla pagina di Agristaffing, la Business Line di Generazione Vincente S.p.A. dedicata al settore agricolo.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1533 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento