fbpx

Aumento contribuzione lavoratori a gestione separata: a quanto ammonta?

Aumento contribuzione lavoratori a gestione separata: a quanto ammonta?

So che è aumentata la contribuzione per i lavoratori iscritti esclusivamente a gestione separata. Mi sa dire l’aumento?

Dalle informazioni in mio possesso, l’aliquota passa da 34,23 a 35,03, in quanto l’aliquota dovuta dai collaboratori, dagli assegnisti e dai dottorandi di ricerca con borsa di studio, per la DIS COLL, è stata aumentata dallo 0,51% all’1,31% (pari a quella dovuta dai lavoratori dipendenti per la NASpi).

L’articolo 15 del decreto legislativo n. 22 del 2015 – come integrato dall’articolo 1, comma 223, della legge di Bilancio 2022 – al comma 15-quinquies ha altresì disposto che a decorrere dal 1° gennaio 2022 per i collaboratori, gli assegnisti e i dottorandi di ricerca con borsa di studio che hanno diritto di percepire la prestazione DIS-COLL, nonché per gli amministratori e i sindaci di cui all’articolo 15, comma 1, del medesimo decreto legislativo n. 22 del 2015 (non destinatari della prestazione DIS-COLL), è dovuta un’aliquota contributiva pari a quella dovuta per la prestazione di disoccupazione NASpI.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 760 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento