fbpx

Ho un contratto a tempo determinato senza causale di 12 mesi in scadenza, posso prorogarlo con causale sostituzione?

Ho un contratto a tempo determinato senza causale di 12 mesi in scadenza, posso prorogarlo con causale sostituzione?

Prudentemente è il caso di procedere con un rinnovo, anche in considerazione delle peculiarità insite al contratto sostitutivo:
•       no erogazione della contribuzione maggiorata (1,4% e 0,50%),
•       esclusione dalla percentuale massima dei contratti a termine
•       gestione delle proroghe successive in caso di mancato rientro del sostituito.

Per maggiori informazioni leggi l’estratto decreto legislativo 81/2015:

“in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in deroga all’articolo 21 del decreto legislativo 81/2015, e fino al 31 marzo 2021, ferma restando la durata massima complessiva di 24 mesi, è possibile rinnovare o prorogare per un periodo massimo di 12 mesi e per una sola volta i contratti di lavoro subordinato a tempo determinato, anche in assenza delle condizioni di cui all’articolo 19, comma 1, del decreto legislativo 81/2015.”

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 670 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Il mio medico ha certificato gravi complicanze durante la mia gestazione e mi esenta dal lavoro. Cosa devo fare?

In caso di gravi complicanze alla gestazione, Lei ha diritto ad un periodo di astensione anticipata dal lavoro che si va ad agganciarsi con l’astensione obbligatoria dei 5 mesi. L’astensione

Come posso sapere se nel 2019 un lavoratore ha avuto un reddito inferiore a 40mila euro per calcolare il premio di 100 euro?

Ho assunto un lavoratore a ottobre 2019. Come faccio a sapere nel 2019 se ha avuto un reddito inferiore a 40mila euro per calcolare il premio di 100 euro, previsto

Se vengo licenziato per giusta causa, ritornando al Centro per l’impiego potrò richiedere la Naspi ?

Sì, tutte le risoluzioni del rapporto lavoro avvenute con un atto unilaterale di licenziamento del datore di lavoro fanno nascere, in capo al lavoratore, la possibilità di richiedere la Naspi. Nel caso

2 Commenti

  1. Pepe
    Marzo 23, 16:33 Reply

    Buongiorno,

    è possibile stipulare un contratto di sostituzione maternità anche dopo che la dipendente è andata in maternità anticipata?
    Se sì ci sono dei tempi massimi di ingresso del lavoratore in sostituzione?
    Grazie

    • Roberto
      Marzo 26, 17:32 Reply

      Sì, la cosa è possibile. Non ci sono dei termini massimi. L’importante è che durante la durata del contratto a termine la lavoratrice in maternità non rientri.

Lascia un commento