fbpx

E’ possibile concludere un contratto di apprendistato con un dipendente già in forza a termine/stagionale cambiandogli la mansione?

Il contratto di apprendistato è rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni e consente di acquisire una qualifica professionale.

E’ possibile concludere un contratto di apprendistato con un dipendente già in forza a termine/stagionale cambiandogli la mansione?

E’ possibile concludere un contratto di apprendistato con un dipendente già in forza a termine/stagionale cambiandogli la mansione?

Se le mansioni sono completamente diverse da quelle prestate durante l’attività svolta con contratto a tempo determinato/stagionale, nessun problema a sottoscrivere un contratto di apprendistato. Qualora, viceversa, le mansioni sono similari, è possibile stipulare un contratto di apprendistato esclusivamente qualora il precedente contratto a termine sia stato, al massimo, della metà della durata dell’apprendistato, come prevista dal CCNL applicato dall’azienda.

Apprendistato:

L’apprendistato è rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni e consente di acquisire una qualifica professionale. Regola un rapporto di lavoro nel quale l’azienda si impegna ad addestrare l’apprendista, attraverso fasi di insegnamento pratico e tecnico-professionale. Il nuovo contratto di apprendistato, diversamente da quanto avveniva prima, ha l’obiettivo di formare i giovani, non per la singola attività lavorativa ma per il mercato del lavoro. Il datore di lavoro, quindi, oltre a versare un corrispettivo per l’attività svolta deve garantire all’apprendista una formazione professionale.

Leggi anche:

I benefici per chi assume con l’apprendistato di primo livello [E.Massi].

L’apprendistato è stato, da sempre, oggetto di particolari attenzioni da parte sia del Legislatore che degli operatori tale da rappresentare, per una serie di agevolazioni di natura economica, contributiva, fiscale e normativa la “porta di ingresso” più utilizzata per l’entrata dei giovani in maniera strutturale nel mondo del lavoro: i benefici connessi al contratto professionalizzante, con oneri burocratici legati alla formazione sempre meno stringenti, sono stati una molla che gli ha fatto riprendere “vita” dopo le “ubriacature normative” correlate allo sgravio triennale della legge n. 190/2014. Negli ultimi anni, sia pure con alcune precisazioni e vincoli, ha preso piede anche l’apprendistato per gli “over 29” titolari di un trattamento di disoccupazione (NASPI, DIS-COLL), finalizzato a favorire il reingresso dei soggetti espulsi dai processi produttivi.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 680 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Lavoro a part-time per 4 ore al giorno e per 5 giorni la settimana. Di quante ore di allattamento ho diritto al giorno?

Avendo un part-time orizzontale ed un orario inferiore a 6 ore al giorno, Le spetta 1 ora di c.d. allattamento al giorno (riposo giornaliero previsto dall’art. 39, comma 1, 2°

Posso utilizzare un ragazzo appena diplomato come lavoratore autonomo occasionale?

Per essere considerato lavoratore autonomo occasionale, ai sensi dell’art. 2222 c.c., il rapporto di lavoro deve avere le seguenti caratteristiche: tempo limitato per la sua effettuazione, assenza di subordinazione e

Apprendistato professionalizzante subito dopo quello di primo livello?

Ho un apprendista di primo livello, il contratto sta per scadere, posso fare un apprendistato professionalizzante al ragazzo? “L’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale può essere trasformato in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.