fbpx

Posso sostituire un’impiegata part-time con una a termine full-time?

Posso sostituire un’impiegata part-time con una a termine full-time?

Devo sostituire una impiegata part-time, posso assumere a termine un lavoratore a tempo pieno per la sostituzione?

Ritengo di no, in quanto non si tratterebbe di un contratto a tempo determinato per motivi sostitutivi, stante il surplus di ore che non combaciano con l’orario di lavoro della persona sostituita.

Il caso contrario, invece, è possibile. Infatti, l’azienda potrebbe sostituire un dipendente a tempo pieno con un lavoratore a tempo parziale, ritendo che alcune attività del lavoratore sostituito possano essere svolte dal personale interno.

Leggi anche:

NASpI e licenziamenti nulli in periodo di sospensione: i chiarimenti dell’Inps [E.Massi]

I chiarimenti dell’Inps sulla questione del riconoscimento della NASPI in favore di chi è stato licenziato per giustificato motivo oggettivo in un momento in cui vigeva la sospensione dei licenziamenti

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 681 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Prima di sospendere in TIS devo attingere a tutte le ferie e permessi maturati?

Nelle ipotesi di utilizzo della CIGO da parte di un’azienda utilizzatrice prima di sospendere in TIS dobbiamo attingere a tutte le ferie e permessi maturati e non goduti dai lavoratori?

E' possibile continuare a percepire lo straordinario a forfait in caso di maternità?

Ritengo che non sia il caso di erogare una forfettizzazione degli straordinari in caso di prolungata assenza della lavoratrice, in quanto potrebbe essere valutata da un giudice come una ulteriore

Dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini?

  Ho un’azienda in Emilia Romagna. Vorrei sapere se dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini? In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.