fbpx

Qual è la differenza tra magazzino/deposito dove il personale può recarsi e unità produttiva dichiarata come tale?

Qual è la differenza tra magazzino/deposito dove il personale può recarsi e unità produttiva dichiarata come tale?

Un recente messaggio dell’INPS (n. 1444 del 31 marzo 2017) chiarisce la differenza, ai fini CIGO e della CIGS, tra unità produttiva ed unità operativa

  • Unità operativa: il luogo dove si svolge stabilmente l’attività lavorativa di uno o più dipendenti
  • Unità produttiva: lo stabilimento o la struttura finalizzata alla produzione di beni o all’erogazione di servizi che presenta congiuntamente i seguenti requisiti:
  1. risulta dotato/a di autonomia finanziaria o tecnico funzionale, intendendosi con dette accezioni il plesso organizzativo che presenti una fisionomia distinta ed abbia, in condizioni di indipendenza, un proprio riparto di risorse disponibili così da permettere in piena autonomia le scelte organizzative più confacenti alle caratteristiche funzionali e produttive dello/a stabilimento/struttura;
  2. è idoneo/a a realizzare l’intero ciclo produttivo o una fase completa dello stesso, intendendosi con detta accezione il plesso organizzativo nell’ambito del quale si svolge, in tutto o in parte la produzione di beni o servizi dell’azienda, non limitandosi alla realizzazione di meri scopi strumentali rispetto ai fini generali aziendali ovvero ad una fase completa dell’attività produttiva;
  3. ha maestranze adibite in via continuativa.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 794 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

2 Commenti

  1. gianni
    Luglio 21, 04:15 Reply

    Sono proprietario di uno scantinato di 400 mq. In un angolo ho ritagliato uno spazio per eseguire lavori hobbisti (ferro e legno), ho sentito in modo non diretto l’amente per il rumore che a volte arreco, da premettere che sono un settantacinquenne e quando li faccio non tutti i giorni li svolgo dalle 10 alle 13 e qualche volta dalle 16 alle 19.
    Questi condomini possono nuocermi e a cosa vado incontro …. grazie
    Cosa posso fare per mettermi a posto

    • Roberto
      Luglio 22, 08:19 Reply

      Deve contattare l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA) per ricevere informazioni a riguardo.

Lascia un commento