Qual è la differenza tra magazzino/deposito dove il personale può recarsi e unità produttiva dichiarata come tale?

Qual è la differenza tra magazzino/deposito dove il personale può recarsi e unità produttiva dichiarata come tale?
image_pdfimage_print

Un recente messaggio dell’INPS (n. 1444 del 31 marzo 2017) chiarisce la differenza, ai fini CIGO e della CIGS, tra unità produttiva ed unità operativa

  • Unità operativa: il luogo dove si svolge stabilmente l’attività lavorativa di uno o più dipendenti
  • Unità produttiva: lo stabilimento o la struttura finalizzata alla produzione di beni o all’erogazione di servizi che presenta congiuntamente i seguenti requisiti:
  1. risulta dotato/a di autonomia finanziaria o tecnico funzionale, intendendosi con dette accezioni il plesso organizzativo che presenti una fisionomia distinta ed abbia, in condizioni di indipendenza, un proprio riparto di risorse disponibili così da permettere in piena autonomia le scelte organizzative più confacenti alle caratteristiche funzionali e produttive dello/a stabilimento/struttura;
  2. è idoneo/a a realizzare l’intero ciclo produttivo o una fase completa dello stesso, intendendosi con detta accezione il plesso organizzativo nell’ambito del quale si svolge, in tutto o in parte la produzione di beni o servizi dell’azienda, non limitandosi alla realizzazione di meri scopi strumentali rispetto ai fini generali aziendali ovvero ad una fase completa dell’attività produttiva;
  3. ha maestranze adibite in via continuativa.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 452 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Con l’approssimarsi del 1° gennaio 2016, vorrei verificare le tipologie di lavoro alternative al contratto a progetto. E’ possibile far prendere la partita iva a questi soggetti ?

Di massima, è possibile l’utilizzo di un collaboratore con partita IVA. La cosa che, comunque, deve essere verificata è l’attività in concreto che il collaboratore andrà a svolgere per l’azienda

E’ possibile instaurare una collaborazione a progetto con una segretaria per il mio studio professionale?

In linea generale, la risposta è negativa, in quanto più volte il Ministero del Lavoro è intervenuto sull’argomento per evidenziare che le collaborazioni ha progetto devono avere un grado elevato

Ho regolare contratto di JOB-SHARING sottoscritto 5 anni fa. Ora che non è più possibile sottoscriverli sono ancora validi quelli in essere?

Secondo un principio generale di diritto civile, i rapporti in essere restano in vigore fino alla scadenza

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento