Ho l’obbligo di richiedere l’autorizzazione all’ispettorato del lavoro anche per telecamere da installare nel parcheggio interno all’azienda?

Ho l’obbligo di richiedere l’autorizzazione all’ispettorato del lavoro anche per telecamere da installare nel parcheggio interno all’azienda?
image_pdfimage_print

A mio avviso, sì. Infatti, la norma (art. 4 L. 300/1970) evidenzia la necessità dell’accordo sindacale ovvero l’autorizzazione dell’ Ispettorato del lavoro , qualora si vogliano utilizzare impianti audiovisivi e/o altri strumenti dai quali derivi anche la possibilità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori. Per cui, tutti gli ambienti interni all’azienda deputati, anche indirettamente, all’attività lavorativa (penso agli addetti alle pulizie) sono passibili della normativa suindicata.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 452 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

In caso di licenziamento per soppressione del posto di lavoro di un ragazzo ex apprendista assunto il 1° marzo 2014, devo obbligatoriamente espletare il tentativo di conciliazione previsto dalla Fornero?

L’obbligatorietà del tentativo di conciliazione, preventivo al licenziamento, è richiesto esclusivamente qualora l’azienda sia in tutela reale (sopra i 15 dipendenti) e qualora il lavoratore sia stato qualificato prima del

Ho una azienda che sta utilizzando i voucher per lavoratori occasionali. Sono in regola?

Voucher per lavoratori occasionali. Se rispetta i massimali previsti dall’art. 48 del DLvo 81/2015e non svolge attività di appalto con quei lavoratori, ritengo che sia in regola. Le notizie che

Un dipendente impugna il trasferimento in quanto figura tra gli amministratori locali. È possibile impedire un trasferimento per tale motivo?

L’articolo 78, comma 6, del D.L.vo 267/2000 (TU delle leggi sull’ordinamento degli enti locali) dispone espressamente che “Gli amministratori lavoratori dipendenti, pubblici e privati, non possono essere soggetti, se non

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento