Dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini?

Dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini?
image_pdfimage_print

 

Ho un’azienda in Emilia Romagna. Vorrei sapere se dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini?

In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo l’azienda non può attivare Tirocini nei 12 mesi successivi (art. 26-bis Legge Regionale E.R. 17/2005). Qualora violasse il divieto, l’azienda non potrebbe attivare tirocini per un periodo successivo di 12 mesi ed sarà tenuto al rimborso di quanto eventualmente corrispostogli dalla Regione.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 443 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Se ad un dipendente iscritto nelle liste di mobilità con regolare assegno viene attivato uno stage di inserimento, può continuare a percepirlo, restando iscritto?

Nessun problema ad instaurare un rapporto di tirocinio di inserimento, in quanto non essendo un rapporto di lavoro non viene considerata l’indennità di partecipazione ai fini dell’assegno mobilità.

Le unioni civili vanno in qualche modo monitorate? Possiamo equipararle ai coniugi o dobbiamo distinguerli?

La norma che ha creato le unioni civili ​(Legge n. 76/2016) ​prevede che in tutte le occasioni (es. leggi, regolamenti e contratti collettivi) ove è presente la parola «coniuge», «coniugi»

In caso di appalto in azienda, ho diritto di richiedere all’ appaltatore l’elenco dei lavoratori che saranno utilizzati?

Assolutamente sì. Detta informazione è fondamentale sia da un punto di vista di Sicurezza sul lavoro (il committente deve avere conoscenza di tutti i soggetti presenti in azienda), che da un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento