Esiste un limite al numero di lavoratori somministrati in azienda?

Esiste un limite al numero di lavoratori somministrati in azienda?
image_pdfimage_print

 

L’articolo 31, del TU sui contratti di lavoro (DLvo 81/2015) – che disciplina (artt. dal 30 al 40) la somministrazione in materia di lavoro – prevede 2 modalità di inserimento dei limiti all’utilizzo di lavoratori somministrati:

  1. comma 1: limite legale del 20% per il ricorso allo staff leasing (somministrazione a tempo indeterminato);
  2. comma 2: limite di natura contrattuale per il ricorso alla somministrazione a tempo determinato.

In questo secondo caso, è il contratto collettivo applicato dall’azienda utilizzatrice che, eventualmente, dispone un limite al numero massimo di lavoratori somministrati. Qualora detto limite non venga previsto dal contratto collettivo, non esiste.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 466 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Che differenza c’è tra telelavoro e lavoro agile?

Non essendo, il ddl lavoro, ancora legge, le posso rispondere solo con le informazioni in mio possesso. La differenza principale sta nel non prevedere, per il lavoro agile, una unica

Come ci si regola se viene chiesto dal lavoratore un permesso per esami?

Per la risposta occorre avere presenti sia l’art. 10 della legge n. 300/1970 che l’art. 13 della legge n. 845/1978. Tutti i lavoratori che studiano, compresi i c.d. “fuori corso”

Ho letto di un interpello del ministero del lavoro che  permette di riassumere a tempo indeterminato con lo sgravio contributivo, un dipendente che è andato in pensione a settembre dell’anno scorso. Conferma ?

  L’interpello a cui Lei si riferisce è il numero 4 del 20 gennaio 2016. La cosa è fattibile esclusivamente se l’assunzione verrà effettuata dopo almeno 6 mesi ed un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento