fbpx

Il Decreto Semplificazioni convertito in legge: le novità in materia di lavoro

Sostegni, semplificazioni delle procedure e altre disposizioni: cosa cambia in materia lavoro

Il Decreto Semplificazioni convertito in legge: le novità in materia di lavoro

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 193 del 19 agosto 2022, la Legge 4 agosto 2022, n. 122, di conversione del decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73, riguardante «Misure urgenti in materia di semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro, Tesoreria dello Stato e ulteriori disposizioni finanziarie e sociali».

Diversi articoli riguardano la materia lavoro:

  • Art. 36 – Disposizioni in materia di indennità una tantum per i lavoratori dipendenti e altre disposizioni in materia di personale delle pubbliche amministrazioni nonché di conferimento di incarichi a personale sanitario in quiescenza
  • Art. 38 – Sostegno alle famiglie con figli con disabilità in materia di assegno unico e universale per i figli a carico
  • Art. 38-bis – Assegni per situazioni di famiglia a favore del personale a contratto delle rappresentanze diplomatiche, degli uffici consolari e degli istituti italiani di cultura all’estero
  • Art. 39-bis – Disposizioni in materia di svolgimento della sessione dell’anno 2022 dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato
  • Art. 41-bis: Semplificazione degli obblighi di comunicazione [Lavoro Agile] e assicurazione obbligatoria per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
  • Art. 42 – Semplificazione delle procedure di rilascio del nulla osta al lavoro.

Per i dettagli e le indicazioni specifiche, consulta il documento ufficiale. 

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1601 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento