fbpx

Decreto Aiuti bis: tra le novità il bonus 200 euro ai lavoratori autonomi

Il DL 115/2022 è in vigore da ieri, 10 agosto 2022

Decreto Aiuti bis: tra le novità il bonus 200 euro ai lavoratori autonomi

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.185 del 9 agosto, il Decreto Aiuti bis (DL 115/2022) è in vigore da ieri, 10 agosto, con nuove “Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali”. Tra le misure più importanti del provvedimento evidenziamo la proroga degli sconti in bolletta e sul carburante, l’estensione del bonus 200 euro ad alcune categorie di lavoratori in precedenza escluse e l’ulteriore taglio del cuneo fiscale per i dipendenti in busta paga, insieme all’anticipo della rivalutazione sulle pensioni.

Decreto aiuti bis: il bonus 200 euro

Il nuovo Decreto estende l’assegnazione dell’una tantum anche ai dottorandi ed agli assegnisti di ricerca con contratti attivi e iscritti alla Gestione separata, oltre ai dipendenti che non avevano ottenuto il bonus in busta paga perché a luglio si trovavano coperti solo da contribuzione figurativa INPS, oltre ai neo-pensionati con decorrenza entro il primo luglio e ai collaboratori sportivi in crisi. Per il Bonus 200 euro alle Partite IVA sono invece coinvolti autonomi e professionisti con redditi fino a 35 mila euro, per una stima pari a tre milioni di soggetti. I Fondi a cui attingere ammontano a 600 milioni di euro.

Decreto aiuti: tutte le novità

Per conoscere nel dettaglio il provvedimento e tutte le novità introdotte dal Decreto aiuti bis, leggi il testo integrale. 

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1601 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento