fbpx

La decontribuzione al Sud prorogata fino a dicembre 2022

"Un risultato che consente ai lavoratori e alle imprese di sostenere gli sforzi per la buona occupazione nel Mezzogiorno", il commento del Ministro Andrea Orlando

La decontribuzione al Sud prorogata fino a dicembre 2022

“Il via libera della Commissione Europea alla proroga della decontribuzione per le assunzioni nelle regioni del Sud Italia è un obiettivo per il quale ci siamo spesi, ottenendo un risultato che consente ai lavoratori e alle imprese di sostenere gli sforzi per la buona occupazione nel Mezzogiorno”. Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, commenta così la notizia della proroga della decontribuzione per le assunzioni nelle regioni del Sud Italia.

La proroga permetterà alle imprese che operano al Sud di risparmiare il 30% dei contributi da versare, che sarà a carico dello Stato. La scadenza della misura, inizialmente prevista per il 30 giugno, si sposta quindi al 31 dicembre 2022.

Una misura importante che incentiva le assunzioni e lo sviluppo dei mercati in generale.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1565 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento