fbpx

Cassazione: omessa risposta a richiesta generica da parte dell’ispettore

La Corte di Cassazione si è espressa sull'ipotesi che il datore che ometta di rispondere ad una richiesta generica ed indeterminata dell’ITL

Cassazione: omessa risposta a richiesta generica da parte dell’ispettore

Con sentenza n. 46032 del 9 dicembre 2021, la quarta sezione penale della Corte di Cassazione ha affermato che non commette il reato di cui all’art. 4 della legge 22 luglio 1961 n. 628, il datore che ometta di rispondere ad una richiesta generica ed indeterminata dell’ITL, in quanto la richiesta deve essere specifica e le informazioni strumentali rispetto ai compiti di vigilanza.

Leggi anche: Ispettorato Nazionale del Lavoro: riprende il tentativo obbligatorio di conciliazione

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1519 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento