fbpx

Le figure professionali più richieste sul mercato

Nonostante le aziende italiane ricerchino personale qualificato da inserire in organico, le figure professionali in questione sono sempre più difficili da trovare.

Le figure professionali più richieste sul mercato

Il Covid ha totalmente stravolto le nostre vite: abbiamo dovuto, tutti indistintamente, per cause di forza maggiore, adattarci ad un nuovo modo di vivere le relazioni, gli spazi pubblici e, inevitabilmente, il lavoro.

L’emergenza sanitaria, dunque, non ha soltanto modificato molti aspetti che riguardano la nostra quotidianità ma ha anche trasformato in qualche modo i processi riguardanti il mercato del lavoro.
Per di più, la disoccupazione in Italia è una tematica sempre attualissima, come dimostra l’ultimo aggiornamento di Istat, risalente ad agosto scorso, che mette in risalto il dato del tasso di disoccupazione nella nostra penisola che si attesta ad un preoccupante 9,3%.

Queste due premesse sono utili a far comprendere come, nonostante le aziende italiane ricerchino personale qualificato da inserire in organico, le figure professionali in questione siano sempre più difficili da trovare.
La “rivoluzione” in atto, iniziata già in tempi precedenti alla pandemia, proseguita nel 2020 e che continua imperterrita anche nel 2021, ha incentivato la digitalizzazione e lo sviluppo di nuove e avanzate tecnologie grazie al fenomeno dello smart working, tanto che oggi sono sempre più richieste figure professionali altamente specializzate.

La ricerca di Assolavoro Datalab, l’Osservatorio dell’Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro, svolta a maggio 2021, evidenzia i 30 posti di lavoro maggiormente richiesti, suddivisi in tre liste di top 10 rispetto al livello di qualifica: elevata, media e bassa.
Per le professioni ad “alta qualifica” troviamo ai primi posti tutti i lavori legati al mondo della medicina: infermieri qualificati, tecnici di laboratorio e medici occupano le prime tre posizioni della Top 10, oltre che figure con competenze nel comparto Ict, specialisti, project manager e ingegneri con abilità nello sviluppo di software, analisi dei dati e responsabilità di vendite digitali (e-commerce manager).
Per quanto riguarda invece le professioni a “media qualifica”, si posizionano al vertice della classifica gli operatori socio-sanitari, ma anche gli specialisti amministrativi, seguiti dai contabili. Spazio anche a responsabili di negozio e consulenti di vendita. E ancora specializzazioni online nel settore commerciale e nel marketing, tecnici elettromeccanici e programmatori Plc (controllore logico programmabile).
Nel mondo della “bassa qualifica”, la domanda si concentra sulla manutenzione elettromeccanica e automazione, assemblaggio di schede elettroniche e montaggio nell’industria metalmeccanica.

L’analisi annuale svolta da LinkedIn prendendo in esame i 15 milioni di utenti nel nostro Paese, Jobs on the Rise 2021 Italia, rivela ulteriori cambiamenti nelle esigenze del business, segnate, come detto, anche dalla crisi pandemica. Il maggiore incremento di domanda (93%) si è riscontrato, infatti, nell’istruzione, segnato principalmente da una forte richiesta di insegnanti di sostegno provenienti anche da altre professioni attinenti e competenze integrative in ricerca, tutoring e sviluppo di programmi didattici. A seguire, il settore sanitario: l’emergenza causata dal Covid ha evidenziato una carenza di personale specializzato, per cui la richiesta di medici e infermieri, con abilità specifiche nel trattamento di pazienti in terapia intensiva, nella ricerca clinica e nella valutazione psicologica, è cresciuta del 72%. Al terzo posto si trovano gli esperti di marketing digitale. A causa di chiusure forzate e lockdown, il processo dall’acquisto fisico all’utilizzo del web come principale supporto di compravendita si è velocizzato e intensificato. Al punto che una gamma sempre più diversificata di aziende cerca oggi figure professionali in grado di rendere produttiva la loro presenza in rete.

 

Leggi anche:

Licenziamento dopo controllo sul pc aziendale

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.