fbpx

Gevi Napoli Basket: al via la stagione 2021/22

Presentata alla stampa la nuova squadra in vista del campionato di Serie A1. L’Amm. Delegato Amoroso: “La squadra è ambiziosa, la salvezza resta il primo obiettivo: dobbiamo rimanere umili e concentrati.”

Gevi Napoli Basket: al via la stagione 2021/22

Nella giornata di ieri si è svolto al PalaBarbuto il MediaDay della Gevi Napoli Basket. Alle ore 15:00, il Presidente Federico Grassi, l’Amm. Delegato Alfredo Amoroso e il coach Stefano Sacripanti hanno tenuto la conferenza stampa di presentazione della stagione, in vista del prossimo Campionato di Serie A1.

Generazione Vincente, in qualità di Title Sponsor per la terza stagione consecutiva, sarà ancora una volta in prima linea per sostenere la prima squadra di basket della città di Napoli in un palcoscenico importante e fortemente voluto come la Serie A1.

Con la speranza di rivederlo al più presto pieno e colorato d’azzurro, il PalaBarbuto sarà quindi teatro di match dal sapore europeo: l’esordio in campionato fra le mura amiche è previsto per il 26 settembre contro la corazzata Armani Jeans Milano, finalista degli ultimi play-off scudetto.

Il primo a prendere la parola è stato il Presidente Grassi:

“Oggi è trascorso un anno dalla presentazione del nuovo logo della società voluto fortemente dal compianto Michele Amoroso. Speriamo sia di buon auspicio per una stagione che ci auguriamo possa essere come quella vissuta lo scorso anno. Per noi sarà un campionato in cui l’obiettivo principale sarà la salvezza tranquilla. Qualora dovessimo ottenerla sarà un grandissimo risultato. Abbiamo cercato di fare una squadra equilibrata, pensiamo di aver fatto un buon lavoro. Ad ora il PalaBarbuto è aperto al 35%, 1400 posti, speriamo di arrivare al 50% per l’inizio del torneo. Noi continueremo la nostra battaglia per arrivare al 100%: è decisivo anche per le finanze delle società di tutti gli sport. La promozione in Serie A ha sicuramente avvicinato gli imprenditori anche se si nota ancora un po’ di titubanza dovuta alla pandemia ed alle incertezze che ne derivano. Per raggiungere i nostri traguardi abbiamo bisogno che tutta la città ci sia vicina, dai tifosi alle istituzioni.”

Successivamente è intervenuto l’Amministratore Delegato Amoroso:

“Lo scorso anno abbiamo raggiunto uno straordinario obiettivo arrivato in un momento storico molto particolare. Di questo non posso che ringraziare ancora una volta Coach Sacripanti, tutti i soci, oltre a tutti quelli che hanno contribuito al progetto che ci ha portato a vincere il campionato. Stiamo lavorando su una serie di iniziative importantissime per la categoria raggiunta. Il ‘Club dei 100’ sta avendo grandi riscontri e non possiamo che esserne contenti. Stiamo consolidando anche tanti aspetti societari, vogliamo far diventare il basket non solo uno spettacolo di sport, ma uno show in generale. Il ringraziamento va anche a tutte le aziende che hanno confermato la loro vicinanza alla nostra società. Speriamo che il PalaBarbuto possa riaprire totalmente nel minor tempo possibile. La squadra è ambiziosa, la salvezza resta il primo obiettivo: dobbiamo rimanere umili e concentrati. Vogliamo rafforzare il brand Napoli Basket e stabilirci costantemente in Serie A1. Puntiamo molto sul settore giovanile, speriamo di poter creare una classe di giocatori napoletani in grado di giocare nella massima serie.”

Alle domande dei tanti giornalisti accorsi al palazzetto ha poi risposto coach Sacripanti:

“Prima di ogni cosa voglio fare i complimenti alla società per essere riuscita in pochissimo tempo a produrre e preparare tutto per consentire l’iscrizione in Serie A, ed inoltre averci concesso un budget per costruire una squadra che possa permetterci di raggiungere l’obiettivo prefissato. Avere le idee molto chiare è sempre stato uno dei punti di forza del nostro Club: lo scorso anno abbiamo raggiunto la promozione e la vittoria della Coppa Italia, che è stata decisiva per averci regalato la mentalità giusta per la conquista del Campionato. È importante che gli obiettivi siano ben chiari, così come l’anno scorso era la promozione, quest’anno sarà la salvezza. Proveremo in tutti i modi a toglierci tutte le soddisfazioni possibili. La parola chiave della stagione sarà equilibrio, sia nelle sconfitte che nelle vittorie. Non siamo ancora riusciti a godere a pieno del calore dei tifosi napoletani al palazzetto, ma ci sono stati ugualmente vicini in altri modi. Contiamo sul loro apporto e sostegno. Il mio sogno sarebbe quello di poter ruotare appieno i 10 giocatori, senza gerarchie. Non sarà facile ma sarebbe davvero importante anche per poter tenere sempre l’intensità ad un livello elevato.”

La volontà di confermare in blocco il gruppo dell’ultima trionfale stagione è stata rispettata: 6/10 della squadra a disposizione di coach Sacripanti, infatti, è composta dai protagonisti della promozione in Serie A, ai quali sono stati aggiunti ulteriori tasselli di assoluto spessore e già conoscitori della massima serie nazionale, puntellando un gruppo già coeso ed affiatato. Ecco, nel dettaglio, il roster completo della Gevi Napoli Basket 2021/22:

  • #0 Andrea Zerini
  • #1 Markis McDuffie
  • #6 Sergio Grassi
  • #7 Antonio Matera
  • #8 Arnas Velicka
  • #11 Jordan Parks
  • #13 Pierpaolo Marini
  • #14 Josh Mayo
  • #15 Frank Elegar
  • #16 Lorenzo Uglietti
  • #21 Eric Lombardi
  • #25 Jason Rich

Equilibrio, concentrazione e umiltà: questi gli attributi auspicati da società e staff tecnico per la stagione alle porte. Le premesse ci sono tutte, la stagione 2021/22 della Gevi Napoli Basket è pronta a partire!

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Meeting #lamiagevi: “Cultura & Sviluppo nel post-Covid”

Il Covid, inevitabilmente, ha diviso. La pandemia, da ormai un anno e mezzo, ci ha fisicamente allontanato, rendendoci schiavi di un odioso distanziamento sociale. Ora, tuttavia, è tempo di “ritrovarsi”,

La Gevi Napoli Basket è in Serie A1!

13 anni dopo l’ultima volta, allorquando nella griglia di partenza delle squadre del massimo campionato nazionale si leggeva “Eldo Basket Napoli”, la compagine partenopea, targata Generazione Vincente, torna nell’Olimpo del

Generazione Vincente e Team Gresini avanti insieme per il 2020

Generazione Vincente sponsor del team Gresini Generazione Vincente e il Team Kömmerling Gresini Moto3 si stringono la mano e, nella stagione ormai alle porte, continueranno il percorso iniziato nel 2019

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.