Generazione D’Acciaio – Parte il progetto che unisce formazione gratuita e inserimento immediato

Un'opportunità concreta nel settore della cantieristica navale

Generazione D’Acciaio – Parte il progetto che unisce formazione gratuita e inserimento immediato

Il progetto Generazione D’Acciaio

Generazione D’Acciaio è un progetto completo che ha come obiettivo il reclutamento, la formazione e l’avvio al lavoro di giovani saldatori. I neoassunti saranno operativi nel reparto saldatura e lavorazioni metalliche di una prestigiosa multinazionale operante nel settore della cantieristica navale situata nel Friuli Venezia Giulia.

Una sfida per i Giovani campani

Il progetto è un’occasione importante soprattutto per i giovani perché offre l’opportunità di formarsi e lavorare subito in un contesto stimolante e altamente tecnologico. Ma è anche un punto di partenza e un’opportunità per mettersi in gioco perché prevede la disponibilità al trasferimento. I candidati infatti saranno reclutati e formati in Campania, che rappresenta un’eccellenza nella formazione in questo settore, e lavoreranno in Friuli-Venezia Giulia.

Un’occasione per tutti coloro che possiedono motivazione e determinazione

Generazione D’Acciaio si rivolge a giovani che desiderano acquisire nuove conoscenze ed essere subito operativi, ma anche a lavoratori già esperti del settore che vogliono sviluppare nuove competenze per riqualificarsi. I candidati “ideali” devono essere motivati, avere resistenza fisica e possedere spiccate doti manuali è importante anche dimostrare interesse per il mondo siderurgico e metallurgico.

La formazione gratuita

La prima fase del progetto prevede un percorso di formazione gratuito basato sull’apprendimento attraverso la pratica. Le lezioni frontali saranno tenute da professionisti del settore che illustreranno i fondamenti teorici del disegno tecnico e tutti gli aspetti per lavorare in sicurezza. Il corso prevede l’acquisizione di competenze specifiche sull’intero processo di saldatura, in particolare su TIG, MIG/MAG, arco sommerso ed elementi di carpenteria metallica. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato ai partecipanti un certificato di frequenza necessario per iniziare a lavorare nel settore.
I partecipanti al corso avranno diritto a un’indennità di partecipazione oraria per l’intera durata del corso.
Il corso avrà inizio 12/10/2020. 

 Le sedi della formazione

Le lezioni frontali saranno articolate in una parte teorica che si svolgerà a Napoli, presso la sede di Generazione Vincente Academy, e una pratica, di 100 ore, che si terrà a Nola, presso un’azienda partner e leader nel settore delle lavorazioni siderurgiche.

 L’inserimento in azienda

Al termine del corso di formazione, i neo-saldatori, che si saranno contraddistinti per impegno e capacità, cominceranno un nuovo stimolante percorso di crescita professionale all’interno di un’importante realtà aziendale della cantieristica navale.
Per il primo anno i lavoratori potranno beneficiare di vitto, alloggio e trasporto gratuito da e verso la sede di lavoro.

Il settore della cantieristica navale ha bisogno di molte risorse che al momento mancano. Entrare in Generazione D’Acciaio significa scegliere la strada giusta per costruire il proprio futuro e credere nelle proprie capacità.

  Candidati al progetto

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1325 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Appalto di Servizi, quanto mi costi realmente !

Senza organizzazione e rischio di impresa dell’appaltatore scatta la condanna penale per l’imprenditore che si avvale delle prestazioni lavorative. In assenza di organizzazione autonoma e rischio di impresa l’appalto di

Apprendistato : agli incentivi ordinari si somma il bonus garanzia giovani

Benefici doppi a chi assume giovani apprendisti. Oltre agli incentivi propri del contratto può fruire anche del bonus della garanzia giovani. Lo stabilisce, tra l’altro, un decreto del direttore generale

Mancanza della forma scritta e nullità della somministrazione (Cassazione)

Con sentenza n. 17540 del 1 agosto 2014, la Cassazione ha affermato che in caso di contratto di somministrazione di lavoro – stipulato ai sensi degli artt. 20 e ss. del D.L.vo n. 276 del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento