fbpx

Tag "Roberto Camera"

Parola all’ esperto 3098

Sono un consulente del lavoro. Vorrei sapere se è attiva la procedura di dimissioni on-line prevista dal correttivo al Jobs Act.

No. I consulenti del lavoro saranno soggetti abilitati, alla stregua dei sindacati e dei patronati, per l’invio delle dimissioni on-line, dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del c.d.

Parola all’ esperto 2819

È possibile licenziare un lavoratore che ha raggiunto l’ età pensionabile, prima del compimento dei 70 anni?

Sì, il licenziamento c.d. “ad nutum” è possibile, in quanto la Corte di Cassazione con sentenza n. 17589/2015, ha affermato che non sussiste un diritto del lavoratore alla prosecuzione del rapporto

Parola all’ esperto 2661

È già obbligatoria la comunicazione dei lavoratori accessori (voucher) alla sede territoriale dell’ Ispettorato nazionale del lavoro?

La comunicazione non è ancora operativa per 2 motivi: Il correttivo deve essere pubblicato in Gazzetta ufficiale; Deve essere emanato un Decreto del Ministero del Lavoro che identifichi la procedura

Parola all’ esperto 2298

Vorremmo prevedere del welfare aziendale per i lavoratori. Quali sono i beni che non concorrono?

Non concorrono a formare reddito da lavoro dipendente, nel limite del 5 per mille dell’ammontare delle spese per prestazioni di lavoro dipendente risultante dalla dichiarazione dei redditi, qualora erogati dal

Parola all’ esperto 3708

Quali sono le situazioni per l'applicazione dei contributi figurativi?

La legge individua le circostanze nelle quali i contributi figurativi possono essere accreditati, d’ufficio o su domanda, senza alcun costo per il lavoratore. Le principali situazioni che si possono verificare

Parola all’ esperto 2051

Si deve avvertire l'azienda per chiedere all'Inps un congedo parentale ad ore?

La legge (articolo 32, comma 3, del decreto legislativo n. 151/2001) stabilisce che il lavoratore, ai fini dell’esercizio del diritto al congedo parentale ad ore, è tenuto, salvo casi di

Parola all’ esperto 4536

Un'azienda che ha effettuato licenziamenti collettivi può inserire lavoratori somministrati?

L’articolo 32 del DLvo 81/2015 stabilisce “il divieto del contratto di somministrazione di lavoro …. b) presso unità produttive nelle quali si è proceduto, entro i 6 mesi precedenti, a

Parola all’ esperto 2404

Quali sono i requisiti per avere l’ indennità di disoccupazione?

Molto sinteticamente, i requisiti per avere la NASpI dall’Inps, sono: aver perso involontariamente il posto di lavoro; poter far valere, nei 4 anni precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione, almeno

Parola all’ esperto 2110

Siamo una coppia omosessuale che vorrebbe unirsi civilmente. Ci spetta il congedo matrimoniale?

Per i lavoratori che si uniscono civilmente è previsto il c.d. congedo matrimoniale, con le medesime regole previste dalla contrattazione collettiva in caso di matrimonio.

Parola all’ esperto 2926

Entro quando va richiesto il rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro?

Il rinnovo del permesso di soggiorno deve essere richiesto alla questura competente almeno 60 giorni prima della scadenza (articolo 5, comma 4, del TU sull’immigrazione – Dl.vo 286/1998). La giurisprudenza

Parola all’ esperto 2588

Quali sono le sanzioni nel caso in cui venga dichiarato non veritiero un distacco con personale da aziende estere?

Vi sono 2 tipologie di sanzioni: Sanzione amministrativa: il lavoratore sarà considerato a tutti gli effetti alle dipendenze del soggetto che ne ha utilizzato la prestazione (distaccatario). Inoltre, il distaccante e

Parola all’ esperto 2680

Se ad un dipendente iscritto nelle liste di mobilità con regolare assegno viene attivato uno stage di inserimento, può continuare a percepirlo, restando iscritto?

Nessun problema ad instaurare un rapporto di tirocinio di inserimento, in quanto non essendo un rapporto di lavoro non viene considerata l’indennità di partecipazione ai fini dell’assegno mobilità.

Parola all’ esperto 9884

I lavoratori distaccati devono essere iscritti nel LUL dell'azienda che li utilizza?

I lavoratori distaccati devono essere registrati sul Libro Unico del distaccatario (utilizzatore)  all’inizio e alla fine del rapporto di distacco; oppure, in alternativa, in tutti i mesi di durata del

Parola all’ esperto 24809

C’è qualche comunicazione all’Inail e/o Inps da effettuare per missioni all’estero di breve durata?

Le comunicazioni sono 2: INPS (obbligatoria): richiesta rilascio mod. A1. Ti invio il modello in pdf che andrà compilato con tutti i dati dell’azienda, dei lavoratori e della tipologia di

Parola all’ esperto 2686

Posso licenziare una dipendente, sorpresa a rubare dalla cassa del mio negozio, durante il primo anno di matrimonio?

L’articolo 35 del D.L.vo 198/2006 stabilisce che il licenziamento comminato alla dipendente nel periodo intercorrente dal giorno della richiesta delle pubblicazioni di matrimonio, ad un anno dopo la  celebrazione stessa,

Parola all’ esperto 2632

Per assumere un lavoratore americano specializzato, quali sono i requisiti previsti dalla normativa per bypassare i flussi annuali?

Vengono considerati altamente qualificati (Carta blu Ue – art. 27 quater) gli stranieri che sono in possesso: di un titolo di istruzione superiore rilasciato dall’autorità competente nel Paese dove è

Parola all’ esperto 11356

Come si calcola l’anzianità di effettivo lavoro per la cassa integrazione?

In linea di massima la definizione di “anzianità di effettivo lavoro” per il calcolo dei 90 giorni presso l’unità produttiva, ai fini del trattamento di integrazione salariale ordinario e straordinario

Parola all’ esperto 2379

Per un lavoratore in pensione dal 1 settembre, è pensabile utilizzare i voucher per qualche ora di collaborazione, al fine di completare il passaggio di consegne?

Ordinariamente, non sarebbe il caso di attivare un rapporto di lavoro con un neopensionato, in quanto l’Inps, per erogare la pensione, vuole un periodo di “buco” contributivo. Nel caso di

Parola all’ esperto 1917

Le chiedo se sia a conoscenza della possibilità o meno di usufruire del permesso per la Legge 104 “a ore”.

E’ possibile usufruire del permesso Legge 104 /1992 anche ad ore. Questa possibilità è stata concessa dall’Inps con il messaggio n. 16866/2007. In particolare, a solo titolo esemplificativo, un lavoratore

Parola all’ esperto 2204

Per un lavoratore che ha già svolto con noi 27 mesi di lavoro, posso fare un contratto a termine di 9 mesi, per non sforare i 36 previsti dalla legge?

Per stipulare un contratto a termine, nella sommatoria dei 36 mesi non deve includere il periodo di tirocinio (6 mesi), in quanto non essendo rapporto di lavoro non viene considerato

Parola all’ esperto 2598

Il contratto collettivo può rivedere il numero massimo di apprendisti che una azienda può assumere?

No. La norma (art. 42, comma 7, del D.L.vo 81/2015) non delega alla contrattazione collettiva la disciplina sul numero massimo di apprendisti presenti, contemporaneamente, all’interno dell’azienda. Questo limite è una

Parola all’ esperto 2248

Ci sono dei vincoli per quanto riguarda gli orari da poter far fare ai tirocinanti?

Innanzitutto, devo ritenere che i tirocinanti siano maggiorenni. Inoltre, ritengo che questa possibilità debba essere prevista dalla convenzione stipulata con il centro per l’impiego e deve essere indicata all’interno della

Parola all’ esperto 11479

Per licenziare un lavoratore che ha raggiunto l'età pensionabile di vecchiaia, l'azienda deve attendere il raggiungimento dei 70 anni?

L’azienda può risolvere il rapporto di lavoro con un licenziamento “ad nutum” al raggiungimento dei requisiti pensionistici di vecchiaia del lavoratore (2016: 66 anni e 7 mesi). Il datore di

Parola all’ esperto 6677

Vorrei ricollocare un nostro ex dipendente neo pensionato all’interno dell’azienda, con un rapporto a tempo determinato. È possibile?

In merito al quesito, non esiste una controindicazione all’assunzione a termine di un ex dipendente. Tenga, comunque, presente che il Ministero del Lavoro ha evidenziato (con l’interpello n. 19/2009) come

Parola all’ esperto 2216

Devo scrivere un contratto di collaborazione a progetto e volevo sapere se rimane confermata la normativa prevista dall’art. 61 del decreto legislativo 276/2003

Non è più in essere la normativa indicata né, tanto meno, il contratto di collaborazione a progetto. Può essere instaurato un contratto di “collaborazione coordinata e continuativa”, qualora presenti i