fbpx

Tag "licenziamento"

Giurisprudenza e Circolari 2676

Licenziamento per il lavoratore trovato a fumare [cassazione]

Con sentenza n. 14481 del 10 luglio 2015, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento per giusta causa, comminato ad un lavoratore che non aveva rispettato il

Giurisprudenza e Circolari 2974

Licenziamento per il lavoratore che lavora durante la malattia [cassazione]

Con sentenza n. 13955 del 7 luglio 2015, la Corte di Cassazione ha riaffermato la legittimità del licenziamento comminato al dipendente che durante il periodo di malattia svolge altri lavori manuali

Giurisprudenza e Circolari 7468

Utilizzo dei social network durante l’orario di lavoro – licenziamento [cassazione]

Con sentenza n. 10955 del 27 maggio 2015, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento effettuato dal datore di lavoro nei confronti di un proprio dipendente che

Parola all’ esperto 24080

Il Ticket licenziamento si applica anche in caso di risoluzione di un apprendista al termine del periodo formativo?

Il ticket licenziamento va corrisposto anche in caso di risoluzione, da parte del datore di lavoro, durante o al termine del periodo formativo. Infatti, l’Inps, con la circolare n. 44/2013

Parola all’ esperto 8296

Il datore di lavoro non ha specificato i motivi del licenziamento nella lettera inviata al lavoratore. Quali sono le problematiche che può avere? il giudice può decidere la reintegra?

Per rispondere avrei bisogno di una informazione aggiuntiva: i motivi del licenziamento ci sono o mancano? Se i motivi sostanziali ci sono, ad esempio per chiusura dell’unità produttiva che ha

Giurisprudenza e Circolari 6696

Licenziamento del lavoratore per mancato superamento del periodo di prova

Con la sentenza n. 8237 del 22 aprile 2015, la Corte di Cassazione ha affermato l’illegittimità del licenziamento motivato dal mancato superamento del periodo di prova, qualora il lavoratore abbia svolto già in

Giurisprudenza e Circolari 3627

Fotocopiare documenti aziendali e licenziamento disciplinare [cassazione]

Con sentenza n. 4596 del 6 marzo 2015, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento disciplinare nei confronti di un dipendente che si appropria di documenti aziendali riservati, fotocopiandoli. Nella

Editoriale 23151

Il licenziamento per superamento del periodo di comporto per i nuovi assunti

Da sempre, uno degli argomenti più spinosi concernenti il recesso datoriale e’ rappresentato dalla qualificazione del licenziamento per superamento del periodo di comporto. Ne è palese testimonianza l’intervento che, di

Editoriale 19652

Il licenziamento per giustificato motivo e giusta causa per i nuovi assunti [ E. Massi ]

Mentre il Decreto Legislativo sul contratto a tutele crescenti sta percorrendo la strada parlamentare (è stato presentato alle Camere per il parere che dovrà essere espresso entro trenta giorni, il

Somministrazione 19031

Nel caso di licenziamento di lavoratori in somministrazione non trova applicazione la disciplina dettata in materia di licenziamenti collettivi dalla L. 223/91

Con l’Interpello n. 1/2015 il Ministero per il Lavoro ha opportunamente chiarito che non è mai applicabile alla somministrazione di manodopera la disciplina di cui alla L. 223/91, dettata in

Giurisprudenza e Circolari 2564

Effettiva presenza e legittimità del licenziamento durante il periodo di prova

Con la sentenza n. 25482 del 2 dicembre 2014, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del patto di prova calcolato sull’ effettiva presenza in servizio del lavoratore, non computando pertanto riposi settimanali e altre assenze, nel caso in cui

Parola all’ esperto 3724

Quali sono i termini per impugnare un licenziamento che ritengo illegittimo?

A norma dell’articolo 6 della legge 604/1966 il licenziamento deve essere impugnato a pena di decadenza entro 60 giorni dalla ricezione della sua comunicazione in forma scritta. L’impugnazione è inefficace se non è seguita, entro il

Giurisprudenza e Circolari 3577

Licenziamento individuale e obbligo di repechage [Tribunale di Roma]

Il Tribunale di Roma, con ordinanza del 27 ottobre 2014, ha affermato che l’obbligo di repechage , in caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo (soppressione della postazione lavorativa a seguito di esternalizzazione),

Giurisprudenza e Circolari 3857

Licenziamento ed obbligo di repechage ( Tribunale di Roma )

Con sentenza n. 8472 del 22 settembre 2014, il Tribunale di Roma ha affermato che il licenziamento per giustificato motivo è illegittimo, con pagamento dell’indennità risarcitoria, in tutte quelle ipotesi in

Parola all’ esperto 4617

E’ legittimo il licenziamento del dipendente disabile per superamento del periodo di comporto ?

La risposta è positiva a meno che le assenze per malattia siano la conseguenza di un comportamento del datore di lavoro che ha assegnato il dipendente a mansioni non compatibili

Rassegna stampa 2974

Rassegna stampa del 5 Agosto 2014

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.

Giurisprudenza e Circolari 2643

Tribunale di Padova: termine di decadenza per impugnare il licenziamento contro la stazione appaltante

Il Tribunale di Padova, con sentenza del 18 luglio 2014, è entrato nel merito del termine decadenziale finalizzato alla impugnativa del licenziamento correlato all’azione di accertamento, volta alla verifica della sussistenza del rapporto

Parola all’ esperto 2333

Il licenziamento o le dimissioni per causa di matrimonio sono nulli ?

La risposta è positiva e le eventuali dimissioni della lavoratrice sono, parimenti, nulle, se non confermate entro un mese dalla presentazione, avanti ad un funzionario della Direzione territoriale del Lavoro.