Tag "contribuzione"

Breaking News 836

Lavoro: per incentivare il lavoro stabile, contratti precari più cari

Spunta l’ipotesi di rincarare il costo dei contratti a tempo, con l’obiettivo di incentivare le assunzioni stabili. È quanto si apprende da ambienti vicini al dossier. La misura potrebbe trovare

Parola all’ esperto 682

Può un lavoratore richiedere l’anticipo della NASPI come era per la mobilità per aprire una attività autonoma?

L’articolo 8 della Legge 92/2012 prevede la possibilità che il lavoratore in NASPI richieda la liquidazione anticipata, in unica soluzione, dell’importo complessivo del trattamento ancora da erogare, a titolo di

Parola all’ esperto 1081

Sa dirmi se un lavoratore con contratto a partita iva come agente di commercio sospende/perde la ASPI?

Nel caso di svolgimento, da parte del beneficiario di NASpI, di attività lavorativa autonoma, da cui derivi un reddito inferiore al limite utile ai fini della conservazione dello stato di

Parola all’ esperto 924

Ricevo la NASpI, volevo sapere se mi metto in proprio ho diritto ad avere il residuo di quanto ancora devo di disoccupazione?

Ricevo la NASpI, volevo sapere se mi metto in proprio ho diritto ad avere il residuo di quanto ancora devo di disoccupazione? L’articolo 8 della Legge 92/2012 prevede la possibilità

Normativa e Contratti 788

INPS: indennità di maternità per lavoratrici autonome in regime contributivo agevolato – chiarimenti

L’Inps, con il messaggio n. 1947 del 10 maggio 2017, fornisce alcuni chiarimenti in merito alla sussistenza dei requisiti necessari per il diritto alla prestazione di maternità delle lavoratrici autonome

Parola all’ esperto 1363

Quali sono i requisiti per avere l’ indennità di disoccupazione?

Molto sinteticamente, i requisiti per avere la NASpI dall’Inps, sono: aver perso involontariamente il posto di lavoro; poter far valere, nei 4 anni precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione, almeno

Giurisprudenza e Circolari 1269

Cassazione: reintegra del lavoratore e sanzioni civili per omessa contribuzione

La Cassazione, con sentenza n. 19665 del 18 settembre 2014, ha affermato che in caso di reintegra del lavoratore illegittimamente licenziato, il datore di lavoro, qualora il licenziamento sia dichiarato nullo od inefficace, è