Tag "contratto a termine"

Editoriale 4448

24 mesi ma non per tutti: la durata massima del contratto a termine [E.Massi]

Il D.L. n. 87/2018, modificando il comma 2 dell’art. 19 del D.L. vo n. 81/2015, ha stabilito, in via generale, che i contratti a tempo determinato, riferiti a mansioni dello

Parola all’ esperto 1371

In azienda mi avevano assicurato una proroga del contratto sino ai 36 mesi. Con il DL Dignità non è più possibile, è proprio così?

Sono un lavoratore che sta terminando un rapporto di lavoro a tempo determinato di 30 mesi. Qualche mese fa il datore di lavoro mi aveva assicurato che mi avrebbe  fatto

Parola all’ esperto 844

Sto per terminare i 24 mesi di utilizzazione di un lavoratore somministrato, per continuare per altre 2 settimane posso usare una prestazione autonoma occasionale?

Sto per terminare i 24 mesi di utilizzazione di un lavoratore somministrato e, da quello che so del decreto dignità, non posso andare oltre. Come posso fare, visto che ne

Parola all’ esperto 876

Ho avuto un dipendente con un contratto a T.D. che mi verrà somministrato da un’agenzia, dovrò pagare il contributo dell’1,90%?

Ho avuto un dipendente con un contratto a tempo determinato per 6 mesi, ora mi accingo a stipulare un contratto con una agenzia per il lavoro che mi somministrerà lo

Parola all’ esperto 805

Per l’incremento della contribuzione per lavoratori a T.D., qual è l’ulteriore valore da pagare all’Inps in caso di rinnovo, come previsto dal decreto dignità?

Il datore di lavoro dovrà corrispondere una maggiorazione contributiva pari all’1,40% sul primo contratto a termine ed una maggiorazione dell’1,90% per ogni rinnovo del contratto a tempo determinato. Ciò sta

Editoriale 4567

Il contratto a termine per attività stagionali [E.Massi]

Il breve articolo che segue vuol essere un contributo alla riflessione in corso sul c.d. “Decreto Dignità” (D.L. n. 87/2018) che è entrato in vigore il 14 luglio 2018: questo

Parola all’ esperto 1337

Tra le modifiche apportate dal decreto dignità al lavoro in somministrazione c’è l’inserimento del diritto di precedenza?

No. Il diritto di precedenza rimane una prerogativa del contratto a tempo determinato diretto, cioè qualora il contratto sia stipulato tra l’azienda e il lavoratore senza la mediazione di una

Parola all’ esperto 2308

Con il decreto dignità, cosa succede se un contratto a termine ancora in essere, stipulato prima del 14/7/18, prevede una durata superiore ai 24 mesi?

In premessa, l’azienda deve verificare la durata massima dei contratti a termine previsti dal Ccnl di riferimento (primo periodo, del comma 2, dell’articolo 19, del decreto legislativo 81/2015). Nel caso

Breaking News 158

Occupazione: stabile nei primi tre mesi dell’anno, leggera flessione per i tempi indeterminati

Le ultime rilevazioni dell’Istituto di Statistica sull’occupazione mostra un mercato del lavoro essenzialmente stazionario tra il quarto trimestre del 2017 e i primi tre mesi del 2018. Secondo le stima

Breaking News 430

Assegno di ricollocazione: un mese di ritardo per la fase di test

L’ Assegno di ricollocazione subirà un ritardo di un mese rispetto alla data prevista in un primo tempo. “Si pensava di iniziare ad aprile, ma arriveremo a maggio – dicono

Breaking News 467

Lavoro: aumentano l’occupazione ma l’80% è a termine, bene la somministrazione

Nel secondo trimestre di quest’anno il trend positivo dell’ occupazione prosegue con buoni ritmi. L’ occupazione è in netto aumento mentre la disoccupazione è in calo. Secondo i dati dell’

Parola all’ esperto 1283

Ho un contratto a termine per motivi sostitutivi che scade…

Ho un contratto a termine per motivi sostitutivi che scade il 31 maggio. Al rientro della lavoratrice madre, posso riassumere il lavoratore senza attendere i 20 giorni che la norma

Parola all’ esperto 1284

Per un lavoratore che ha già svolto con noi 27 mesi di lavoro, posso fare un contratto a termine di 9 mesi, per non sforare i 36 previsti dalla legge?

Per stipulare un contratto a termine, nella sommatoria dei 36 mesi non deve includere il periodo di tirocinio (6 mesi), in quanto non essendo rapporto di lavoro non viene considerato

Editoriale 8635

Questioni operative riguardanti lo schema di riordino dei contratti di lavoro [E. Massi]

La riflessione che segue è, soltanto, un piccolo contributo che mi sento di suggerire,  finalizzato, unicamente, ad eliminare alcune criticità operative contenute nello schema di riordino dei contratti di lavoro

Parola all’ esperto 1963

Contratto a termine : se assumo un lavoratore a termine con una qualifica diversa da quella che ha avuto in un precedente rapporto di lavoro a tempo determinato, devo sommare il periodo precedente per il raggiungimento dei 36 mesi ?

Se la nuova mansione è diametralmente opposta rispetto a quella precedentemente fatta, no. Il periodo da considerare per il calcolo del limite di durata massima, deve riguardare lo svolgimento di

Somministrazione 2504

Chiarimenti su : Contratto a termine – Somministrazione – Apprendistato (E. Massi)

“Il 30 luglio 2014, attesa con particolare interesse dagli operatori del settore, e` stata emanata dal Ministero del lavoro la circolare n. 18 che offre, al personale ispettivo, le prime

Normativa e Contratti 1550

I limiti del contratto a termine per le attività avviate durante l’anno (circ. 14974 Min. Lavoro)

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la lettera circolare prot. 14974 del 1° settembre 2014, con la quale, rispondendo ad un quesito dell’ANCE, fornisce ulteriori chiarimenti in

Normativa e Contratti 2102

Ministero del lavoro, limitazioni numeriche nel contratto a termine – Nota n. 14974/2014

Il Ministero del Lavoro, con  nota 1° settembre 2014, n. 14974,  fornisce chiarimenti in merito ai limiti di carattere quantitativo alla stipula dei contratti a tempo determinato nel caso in cui

Editoriale 20815

I nuovi spazi per il contratto a termine , somministrazione ed apprendistato

In questi giorni i “media” non fanno altro che parlare degli elementi contenuti nel decreto legge presentato dal Governo all’esame del Parlamento: le questioni vengono affrontate da angolature diverse ed

Normativa e Contratti 1025

Retribuzioni differenti nei contratti a termine

Con sentenza n. 4911 del 3 marzo 2014, la Corte di Cassazione ha affermato che non è illegittimo il comportamento del datore di lavoro che, in caso di elargizione di gratifiche a titolo