Tag "azienda"

Breaking News 189

TFR: in azienda o fondo pensione, come scegliere

Per tutti i lavoratori la scelta su come e dove destinare il TFR, cioè quel denaro che viene accantonato mensilmente dal datore di lavoro e che gli verrà restituita allo

Editoriale 2590

Contratti a tempo determinato : esclusioni dal computo e non applicazione della normativa [E.Massi]

I datori di lavoro che ricorrono, frequentemente, alla stipula di contratti a tempo determinato sono, sovente, alle prese, con il rispetto dei limiti percentuali previsti dalla contrattazione collettiva o, in

Parola all’ esperto 258

Devo distaccare, in una azienda della Repubblica Ceca, che appartiene al nostro gruppo, 2 lavoratori. Quali sono gli adempimenti da fare?

La Repubblica Ceca, essendo all’interno della Comunità Europea, dovrebbe aver recepito la Direttiva 2014/67/UE in materia di distacchi transnazionali. Bisognerebbe sentire la ditta ceca per sapere se è stata recepita

HR Manager 274

Disegnare un identikit professionale potrebbe regalarti il lavoro perfetto

Ognuno di noi per caratteristiche e per ambizioni è unico nel suo genere, e il lavoro non fa eccezione. Per poter trovare il lavoro perfetto bisogna aver chiare le idee

Parola all’ esperto 664

In caso di dimissioni di un lavoratore/padre, durante il primo anno di vita del figlio, come va considerato il preavviso?

Ai sensi dell’articolo 55, del Decreto Legislativo n. 151/2001, in caso di dimissioni volontarie presentate dal lavoratore/padre fino al compimento di un anno di età del bambino, quest’ultimo non è

Parola all’ esperto 698

È possibile frazionare il godimento di ore malattia del bambino con quelle di allattamento nei contratti full time?

I “Congedi per la malattia del figlio” vanno intesi come giorni di astensione dal lavoro per i “periodi corrispondenti alle malattie di ciascun figlio” (articolo 47 del D.L.vo 151/2001). Non

Somministrazione 1611

I vantaggi del contratto di somministrazione sull’inserimento diretto

Il contratto a tempo determinato e la somministrazione di manodopera hanno caratteristiche molto diverse tra loro. La somministrazione tramite Agenzia per il Lavoro, con debita autorizzazione ministeriale, rappresenta lo strumento

Giurisprudenza e Circolari 860

Fine dell’ appalto e licenziamento del lavoratore [Cassazione]

Con sentenza n. 8973 dell’11 aprile 2018, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità di un licenziamento, comminato da una azienda di pulizie, a seguito della scadenza dell’appalto ove

Parola all’ esperto 865

Qual è la documentazione da inviare al Centro per l’impiego per il riconoscimento, in caso di infortunio, di un dipendente disabile?

Al fine di far computare il lavoratore nella quota di riserva prevista dall’art. 3 della Legge 68/1999, il Centro per l’Impiego ha la necessità di acquisire la seguente documentazione: Dichiarazione

Editoriale 4117

Welfare: l’ agenzia delle entrate chiarisce molti dubbi [E. Massi]

Con la circolare n. 5/E del 29 marzo 2018, l’ Agenzia delle Entrate, d’intesa con il Ministero del Lavoro, fornisce una serie di interpretazioni legate ai premi di risultato ed al welfare

Normativa e Contratti 820

Garante privacy: vietato il controllo massivo e la conservazione illimitata delle email

Il Garante per la protezione dei dati personali, nella newsletter n. 439 del 29 marzo 2018, ha confermato il suo No al controllo massivo e alla conservazione senza limite delle

Parola all’ esperto 1021

Un dipendente con contratto di lavoro a tempo parziale vorrebbe evitare di inserire la collocazione temporale. È possibile?

In premessa, faccio presente che l’articolo 5, comma 2, del DLvo n. 81/2015, stabilisce che “Nel contratto di lavoro a tempo parziale è contenuta puntuale indicazione della durata della prestazione

Parola all’ esperto 867

Qual è la decorrenza del licenziamento GMS per assenza ingiustificata?

Salvo diversa indicazione dell’azienda, la decorrenza del licenziamento è il giorno della comunicazione della contestazione disciplinare al lavoratore. Detta indicazione viene fornita dall’articolo 1, comma 41, della Legge 92/2012: “Il

Parola all’ esperto 626

Qual è la procedura per le dimissioni di una dipendente che si è sposata 6 mesi fa? L’azienda come può essere sicura di aver chiuso il rapporto di lavoro?

La lavoratrice, per definire le sue dimissioni, deve compiere una duplice procedura: quella prevista dall’art. 26 del D.lvo 151/2015 (c.d. dimissioni online) e quella prevista dall’articolo 35, comma 4 del

Parola all’ esperto 1071

Nel messaggio dell’Inps (1162/2018) si legge dell’incompatibilità della Naspi con un nuovo contratto intermittente. Mi può spiegare meglio?

Credo che il quesito si riferisca da un ex Lavoratore stagionale, ora in NASpI, riassunto dallo stesso datore di lavoro con contratto di lavoro intermittente. Queste le specifiche dell’Inps in

HR Manager 855

6 passi per un Team Building vincente

Le persone in ogni luogo di lavoro parlano di come costruire una squadra o di lavorare come una squadra, ma pochi capiscono come creare l’esperienza del lavoro di squadra o di

HR Manager 3422

Il Chief Happiness Officer: il manager della felicità

Un Chief Happiness Officer è, nella sua essenza, un manager delle risorse umane con una qualifica speciale: crede che i dipendenti felici creino impiegati migliori. Il successo di un’azienda passa

Editoriale 8129

Licenziamenti e sgravi contributivi per le assunzioni dei giovani: il blocco del legislatore [E. MASSI]

  In attesa che l’INPS, attraverso una propria circolare, data per imminente, dipani i nodi più intricati relativi alle modalità di fruizione dello sgravio contributivo previsto dal Legislatore nei confronti

HR Manager 1004

Risorse umane: l’efficienza che migliora l’azienda

In tutti i settori del tessuto economico nostrano si sviluppa sempre di più una notevole attenzione a quei profili che all’interno della divisione risorse umane, supportino l’azienda ad una maggiore

Editoriale 2583

Le integrazioni salariali straordinarie (CIGS) in deroga alla previsione generale [E. MASSI]

  Con alcune modifiche introdotte nel “corpus” del D.L. vo n. 148/2015, il Legislatore è intervenuto, per alcune situazioni particolari, a derogare alla rigidità del dettato normativo. Tale operazione è

HR Manager 1280

Il Run Commuting, andare al lavoro… correndo!

Tempi d’oro per chi vuol tenersi in forma anche quando il tempo sembra non esserci, si va a lavoro semplicemente correndo . Il numero di persone che hanno trasformato il

Rassegna stampa 1867

Rassegna stampa del 2 Gennaio 2018

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Promesse elettorali

Rassegna stampa 2252

Rassegna stampa del 18 Dicembre 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: L’inclusione è

Parola all’ esperto 1558

La nostra azienda applica il CCNL Industria, assumendo un lavoratore che era già con noi nel periodo gennaio-settembre, ed al quale abbiamo già pagato i 100 euro quale welfare. Riassumendolo, dobbiamo riconoscere ulteriori 100 euro?

Federmeccanica, nella guida operativa predisposta per il welfare aziendale, ha precisato che:” I valori del welfare sono riconosciuti un’unica volta nel periodo di competenza nel caso di lavoratori reiteratamente assunti

Editoriale 4524

La responsabilità solidale oltre l’appalto: gli effetti della sentenza della consulta sulla subfornitura [E. MASSI]

  Con una lettura costituzionalmente orientata la Consulta, con la sentenza n. 254 del 6 dicembre 2017 ha esteso i principi della responsabilità solidale del committente in favore dei crediti