ITALIA LAVORO, 5.000 ADESIONI A 'BOTTEGHE DI MESTIERE'

image_pdfimage_print

Italia_Lavoro“Grande successo, oltre ogni previsione, del bando ‘Botteghe’ di Italia Lavoro. L’adesione delle oltre 5.000 imprese al bando di Italia Lavoro dimostra la validità di questa azione di politica del lavoro volta a sostenere le imprese nella ricerca e formazione di manodopera specializzata per le proprie produzioni e sottolinea quale effetto moltiplicatore possano avere le botteghe di mestiere sul fronte occupazionale”. Paolo Reboani, presidente e amministratore delegato di Italia Lavoro, commenta così i risultati delle adesioni delle imprese al bando di Italia Lavoro.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SERVIZIO CIVILE FONTE DI IMPIEGO

Il servizio civile rappresenta una palestra lavorativa per i giovani e una fucina di occupazione. I numeri parlano chiaro: uno su tre, dopo questa esperienza, ha trovato un lavoro stabile

ESERCITO ITALIANO: BANDO PER 3500 POSTI

Arriva il nuovo bando per l’esercito italiano e questa volta sono 3.500 i nuovi posti per cui si può fare richiesta. Il concorso è aperto sia agli uomini che alle

POLETTI SU GARANZIA GIOVANI

Garanzia Giovani continuerà anche se Bruxelles non garantirà più il suo sostegno economico. Lo ribadisce il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il quale assicura che il governo continuerà a lavorare

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento