OCCUPAZIONE EUROZONA +0,3% NEL QUARTO TRIMESTRE

image_pdfimage_print

eurostat-logoIl numero delle persone occupate nell’Eurozona è salito dello 0,3% nel quarto trimestre del 2015 rispetto al terzo trimestre, e dello 0,1% nell’Ue a 28. Lo comunica Eurostat. Rispetto al quarto trimestre 2014, l’aumento è dell’1,2% e dell’1% rispettivamente (tutti i dati sono corretti per la stagionalità). Secondo le stime dell’istituto, nel quarto trimestre 2015 229,9 mln di uomini e donne erano occupati nell’Ue a 28, di cui 151,9 mln nell’Eurozona. Gli aumenti più consistenti sono stati quelli di Malta (+1,7% congiunturale) e Croazia (+0,8%); decrementi si sono registrati in Estonia (-2,4%), Regno Unito (-1%) e Lituania (-0,3%). In Italia l’occupazione è salita dello 0,3% congiunturale e dello 0,8% tendenziale.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INL: autorizzazione necessaria per il sistema Gps

L’Ispettorato nazionale del Lavoro, ha emanato la circolare n. 2 del 7 novembre 2016, con la quale fornisce indicazioni operative sull’installazione ed utilizzazione di impianti satellitari GPS montati su autovetture

FERROVIE DELLO STATO: ASSUNZIONI A ROMA

Le Ferrovie dello Stato sono alle ricerca di nuovo personale da inserire nell’organico con contratti a tempo indeterminato nell’area Information & Communication Technology della sede di Roma. Le figure ricercate sono Esperti di prodotto

DEL CONTE SU POLITICHE ATTIVE LAVORO

“Le politiche attive, in Italia, dovrebbero convergere su rioccupazione, ricollocazione e formazione continua. Una riqualificazione dunque del lavoratore fatta in funzione del lavoro che cambia, delle professioni che cambiano e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento