Come ci si regola se viene chiesto dal lavoratore un permesso per esami?

image_pdfimage_print

Per la risposta occorre avere presenti sia l’art. 10 della legge n. 300/1970 che l’art. 13 della legge n. 845/1978. Tutti i lavoratori che studiano, compresi i c.d. “fuori corso” e quelli che frequentano i corsi professionali hanno diritto ad un giorno di permesso retribuito per sostenere l’esame. Il datore di lavoro deve richiedere all’interessato (che è obbligato), la documentazione dell’avvenuto esame. I permessi spettano anche a studenti privatisti (Cass., 14 agosto 1985, n. 52).

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 479 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Meno carta, più telematica. Obiettivo minimo: abolire almeno la metà delle norme esistenti.

Il disegno di Legge Delega del Jobs Act del Governo Renzi, attualmente all’esame del Senato, prevede all’articolo 3 una disciplina di principio in tema di semplificazione delle procedure amministrative e

E’ possibile demansionare o distaccare un lavoratore con un accordo sindacale intervenuto all’interno di una procedura collettiva di riduzione di personale?

La risposta e’ positiva anche alla luce di quanto affermato dall’art. 8, comma 3, della legge n. 236/1993. Nel caso di distacco intervenuto in una sede distante oltre i 100

Il contributo d’ingresso alla mobilità previsto in caso di riduzione collettiva di personale, e’ dovuto anche nel caso in cui un’impresa sia in procedura concorsuale?

No, l’esonero totale e’ ammesso ogni qual volta il curatore, il commissario liquidatore o il liquidatore abbiano verificato l’impossibilità di continuare l’attività o, in caso di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento