SAMARCANDA SELEZIONA GIOVANI PER PERIODO ESTIVO

image_pdfimage_print

lavoroSamarcanda, nota società specializzata nella formazione nel settore dell’animazione e dell’intrattenimento, è alla ricerca di personale per la prossima estate. L’annuncio di lavoro di Samarcanda è rivolto a giovani tra i 18 e i 30 anni disposti a lavorare per almeno 3 mesi consecutivi. Le figure selezionate sono animatori di contatto; istruttori arco, vela, canoa, tennis, nuoto, windsurf, fitness; hostess; ballerine/i; responsabili ufficio club; coreografi; tecnici luci e suoni; responsabili animazione; torneisti; animazione bambini e ragazzi (dai 3 ai 17 anni); escursionisti; scenografi; costumisti.
Per candidarsi e per ulteriori informazioni è possibile visitare la sezione Profili ricercati sul sito di Samarcanda.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Fmi: Pil Italia +0,7% nel 2017

Il Fmi lima le stime di crescita per l’Italia per il 2017 e il 2018. Il Pil crescerà quest’anno dello 0,7%; 0,2 punti percentuali in meno rispetto alle stime di

UNI: DALLE PROFESSIONI AGLI IMPIANTI GAS

Dalle professioni non regolamentate agli impianti domestici di gas, passando per l’inclusione sociale, sono molti i settori che hanno visto impegnato l’Uni, l’Ente italiano di normazione, nel 2015. Un’attività volta

TERREMOTO: UNINDUSTRIA, PRESTO PER STIMA DANNI

“Il paese è praticamente raso al suolo. Ci sono scene di panico e feriti dappertutto. Manca l’elettricità dal momento del terremoto. Solo adesso siamo riusciti ad uscire da casa e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento