fbpx

LICENZIAMENTI IN CALO DELL’8,4% NEL 2015

modelli-e-regoleNell’intero 2015 i rapporti di lavoro cessati a causa di un licenziamento sono stati 841.781 con un calo dell’8,14% rispetto al 2014. I dati sono contenuti nelle comunicazioni obbligatorie del ministero del Lavoro appena pubblicate sul sito. Il calo più consistente riguarda l’ultimo trimestre con un -14,9% dei licenziamenti.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1144 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Dl Crescita: bonus assunzioni alle aziende che fanno donazioni agli istituti scolastici

Uno sconto per le aziende che assumeranno studenti dagli istituti ai quali donano attrezzature e tecnologie. Il bonus assunzioni, con l’esonero totale dei contributi in caso di assunzione di uno

CARCASSI (FONDIMPRESA) SU FONDI INTERPROFESSIONALI

“I fondi interprofessionali virtuosi possono dare un contributo importante alle politiche attive del lavoro ma è essenziale non sottrarre risorse e non burocratizzare gli strumenti efficaci”. A dirlo oggi il

CONFLAVORO PMI-FESICA-FISALS: ACCORDO CCNL METALMECCANICI

Firmato un innovativo contratto collettivo di lavoro per il settore metalmeccanico tra Conflavoro Pmi, rappresentata dal suo presidente Roberto Capobianco e le sigle sindacali Fesica Confsal, rappresentata dal segretario generale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.