CONSULENTI DEL LAVORO A POLETTI, CORREGGERE PROCEDURA DIMISSIONI ON LINE

PolettiIl Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro ha inviato una lettera al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, per chiedere di riconsiderare la portata delle nuove norme sulle dimissioni on line del lavoratore, attenuandone gli effetti soprattutto in caso di abbandono del posto di lavoro da parte del lavoratore. Il provvedimento, infatti, non prevededelle azioni specifiche per chi abbandona il posto di lavoro senza formalizzare le dimissioni. Fenomeno, questo, molto ricorrente, soprattutto in alcuni settori, e stimato in circa 70.000 casi l’anno”

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Pietro Riccio

A cura di : Pietro Riccio

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)