CONSULENTI DEL LAVORO A POLETTI, CORREGGERE PROCEDURA DIMISSIONI ON LINE

image_pdfimage_print

PolettiIl Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro ha inviato una lettera al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, per chiedere di riconsiderare la portata delle nuove norme sulle dimissioni on line del lavoratore, attenuandone gli effetti soprattutto in caso di abbandono del posto di lavoro da parte del lavoratore. Il provvedimento, infatti, non prevededelle azioni specifiche per chi abbandona il posto di lavoro senza formalizzare le dimissioni. Fenomeno, questo, molto ricorrente, soprattutto in alcuni settori, e stimato in circa 70.000 casi l’anno”

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Inail: riduzione premi e contributi e determinazione indici di gravità per il 2017

Con la circolare n. 6 del 2017, l’ INAIL rende noti gli indici di gravità medi, rideterminati per il prossimo triennio e la percentuale di riduzione da applicare, nell’anno 2017,

ATM ASSUME

L’Azienda Trasporti Milanesi (ATM), che gestisce il servizio di trasporto pubblico a Milano, ha aperto alla possibilità di nuove assunzioni per il 2016. Le figure ricercate sono diverse e vanno

COME CHIEDERE AUMENTI

Riuscire ad ottenere un aumento di stipendio, soprattutto in tempi di crisi, non è sicuramente facile. Ma non è del tutto impossibile. Lo dicono gli esperti di Page Personnel, che

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento