SINDACATI SCUOLA: NUOVA FASE DI MOBILITAZIONE

scuole“Sono diversi i fronti aperti nel settore scuola, con vertenze che nelle scorse settimane hanno riguardato il personale Ata, il personale docente, quello precario e i dirigenti scolastici. Vertenze che si collocano in un’azione sindacale più ampia che ha l’obiettivo di superare molte criticità della legge 107: chiamata diretta dei docenti, bonus legato al merito, agibilità degli spazi contrattuali, esclusione docenti infanzia e Ata dalle stabilizzazioni, precari di seconda fascia”. E’ quanto si legge in una nota unitaria di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal che annunciano una nuova fase di mobilitazione e l’assemblea nazionale delle rsu per il 28 aprile.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

STAFFETTA E PART TIME

In base alle risorse stanziate con la legge di Stabilità per il 2016 dal governo, i lavoratori vicini al pensionamento che chiedono di poter trasformare il proprio contratto in part

TURISMO CHANCE DI LAVORO

Decolla la piattaforma Zestrip, un’opportunità di lavoro per professionisti freelance che vogliano mettere a disposizione le proprie competenze per rivolgersi ai turisti direttamente, senza intermediari e promuovendo le proprie attività

MINISTERO LAVORO, AL VIA DECRETO PER RIPARTIRE 433 MLN CIG IN DEROGA

Sono da oggi a disposizione delle Regioni che ne avevano fatto richiesta le risorse necessarie a soddisfare le competenze residue, relative al 2015, per l’erogazione dei trattamenti di cassa integrazione

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento