INFOJOBS, DATI SU SMART WORKING

image_pdfimage_print

appaltiSolamente il 28,5% delle aziende ha in programma l’implementazione di politiche di smart working nei prossimi 3 anni, percentuale che scende all’11,8% se si parla di un arco temporale di 5 anni. E’ quanto emerge da un’indagine condotta da InfoJobs, principale realtà italiana nel settore del recruiting online per numero di offerte di lavoro, traffico Internet e numero di cv in database, che ha analizzato la prospettiva immediata per lo smart working nelle aziende italiane.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONSULENTI LAVORO SU ACCESSO A EMAIL DIPENDENTE

“La Corte di Cassazione ha stabilito che la presenza della password nella casella di posta del lavoratore rivela la chiara volontà dell’utente di farne uno spazio a sé riservato. Di

ACCORDO ALLA MICHELIN

È stata raggiunta un’intesa tra sindacati e Michelin, che nelle scorse settimane aveva annunciato un piano per l’Italia con 570 esuberi. L’accordo prevede il riutilizzo di oltre la metà dei

FABBRI 1905 ASSUME PER DIVERSE POSIZIONI

Fabbri 1905 è alla ricerìca di nuovo personale da inserire nel proprio organico. I profili da selezionare sono i seguenti: Maestri Pasticceri e Gelatieri, Venditori Divisione Gelateria e Pasticceria, EXPORT

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento