INFOJOBS, DATI SU SMART WORKING

appaltiSolamente il 28,5% delle aziende ha in programma l’implementazione di politiche di smart working nei prossimi 3 anni, percentuale che scende all’11,8% se si parla di un arco temporale di 5 anni. E’ quanto emerge da un’indagine condotta da InfoJobs, principale realtà italiana nel settore del recruiting online per numero di offerte di lavoro, traffico Internet e numero di cv in database, che ha analizzato la prospettiva immediata per lo smart working nelle aziende italiane.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BANKITALIA:PRIMO RIALZO PRESTITI DA 2012

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Torna positivo l’andamento dei prestiti delle banche al settore privato in Italia. E’ quanto riporta Bankitalia, spiegando che a novembre i prestiti hanno registrato

Mercato Auto: nel 2016 crescita del +15,8%

Il mercato italiano dell’auto ha chiuso il 2016 con una crescita del 15,8% rispetto all’anno precedente: le immatricolazioni – secondo i dati del ministero dei Trasporti – sono state 1.824.968.

Istat: +4,1% per il fatturato industria

Notevole crescita per il fatturato industriale registrata ad agosto 2016: l’Istat rileva nell’industria un incremento del 4,1% rispetto al mese precedente, il maggiore da gennaio del 2011. Dal 2015 il fatturato

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento