CREDEM: NEL 2016 150 ASSUNZIONI

image_pdfimage_print

lavoroSaranno fino a 150 i giovani che Credem, tra i principali gruppi bancari italiani quotati, inserirà entro fine 2016 in aumento di circa 50 unità rispetto a quanto già annunciato lo scorso mese di settembre. “Si conferma e si rafforza così la strategia di crescita e sviluppo della banca, di cui l’investimento sulle persone rappresenta uno dei principali capisaldi. Il Gruppo Credem, infatti, ha chiuso il 2015 con un incremento dell’organico complessivo del 2,2% sull’anno oltre ad aver confermato la costante redditività (utile netto +9,5% a 166,2 milioni di euro)”, informa una nota di Credem.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

007, GIOVANI CONTRO LE CYBER MINACCE

Le capacità dei giovani sono decisive per contrastare le cyber-minacce nel lavoro di intelligence. Per questo i servizi segreti hanno individuato trenta esperti di cibernetica, economia, energia, e anche qualcuno

ISFOL, UNO SU TRE TROVA LAVORO GRAZIE A PARENTI E AMICI

Parenti e amici sono ancora il principale canale per trovare un lavoro in Italia. Un terzo degli occupati dichiara di aver ottenuto il proprio impiego grazie all’intervento diretto delle reti

DETASSARE PRODUTTIVITA’

I capigruppo di maggioranza in commissione Lavoro del Senato hanno presentato due emendamenti alla legge di Stabilità per sostenere la contrattazione aziendale. “Perchè – come spiega Maurizio Sacconi – la

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento