GUIDI FIRMA DECRETO PER STARTUP INNOVATIVE

miseSi aggiunge un altro importante tassello che facilita la nascita delle startup innovative. Il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, ha firmato il decreto che introduce la possibilità di costituire una startup innovativa, definita ai sensi dell’articolo 25 del decreto-legge 179/2012 e successive modificazioni, mediante un modello standard tipizzato con firma digitale, ferma restando la possibilità di costituire la società per atto pubblico. Con successivo decreto direttoriale sarà approvato il modello informatico e la modulistica per la trasmissione e iscrizione al Registro delle imprese, direttamente compilabile online.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

L’IMPRESA CREA LAVORO

 “L’Italia deve restare un grande Paese manifatturiero”: parola del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Secondo l’esponente governativo, bisogna continuare a investire nella manifattura, magari innovandola, ma senza abbandonarla, in quanto

CALABRIA, FSE E OCCUPAZIONE

La Commissione europea ha adottato il programma operativo 2014-2020 per la Calabria. Il bilancio del programma ammonta a 2,37 miliardi, di cui 1,78 stanziati dall’UE a valere sul Fondo europeo di

NOVITA’ PER AUTONOMI

Nella legge di Stabilità, per i lavoratori autonomi non c’è solo l’intervento sul regime dei minimi che è stato ripristinato e potenziato rispetto a quello preesistente. A dirlo è l’economista

1 Commento

  1. mauro
    Febbraio 22, 09:56 Reply

    salve
    esiste una tempistica per il decreto direttoriale?
    grazie

Lascia un commento