REGIONI: PARERE FAVOREVOLE A DDL LAVORO AUTONOMO

ufficioLe Regioni hanno espresso un parere favorevole, ma “condizionato”, sul Ddl (collegato alla legge di stabilità 2016) per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato.In particolare le Regioni , in un documento che è stato consegnato al Governo nel corso della Conferenza Unificata dell’11 febbraio, propongono una modifica dell’articolo 6, per garantire risorse adeguate alle nuove competenze attribuite ai Centri per l’impiego che dovranno dotarsi, in ogni sede aperta al pubblico, di uno sportello dedicato al lavoro autonomo.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

UE: ALTO COSTO LAVORO

La Commissione europea mette in luce come in Italia e Francia l’aumento del costo del lavoro sia stato superiore alla media dell’Eurozona, sottolineando che, nel nostro paese, ciò è dovuto

11 MILA DISOCCUPATI IN MENO

I disoccupati alla fine del mese scorso erano diminuiti di 11 mila unità, pari allo 0,4%. Il tasso di disoccupazione è calato lievemente a fine agosto, attestandosi all’11,9%. Lo comunica

76 MILA PROFILI INTROVABILI

Quando il lavoro c’è, ma mancano le competenze: sono ben 76 mila i profili professionali ricercati ma difficili da trovare. Lo si ricava dal Sistema informativo Excelsior: tra i laureati,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento