[Assolavoro] Convenzione Assicurativa RC con Quixa: vantaggi per dipendenti diretti Apl, somministrati e familiari

[Assolavoro] Convenzione Assicurativa RC con Quixa: vantaggi per dipendenti diretti Apl, somministrati e familiari
image_pdfimage_print

Assolavoro Servizi S.r.l., la società di servizi di Assolavoro, ha sottoscritto con Aon S.p.A., gruppo leader nel brokeraggio assicurativo e riassicurativo, un accordo quadro nell’ambito del quale è stata sottoscritta una Convenzione per la copertura assicurativa della responsabilità civile auto/moto e per una serie di coperture aggiuntive (CVT) con la compagnia assicurativa Quixa.

L’offerta, che prevede un’interessante scontistica, è rivolta a :

  1. Le ApL associate Assolavoro* ed i loro dipendenti diretti
  2. I Lavoratori in somministrazione, dipendenti delle ApL associate Assolavoro*
  3. I rispettivi familiari conviventi

In particolare il prodotto prevede la possibilità di stipulare, a prezzi convenienti, coperture assicurative per:
Responsabilità Civile Auto/Moto

  • massimale a scelta dell’assicurato
  • estensione facoltativa
  • zero rivalsa in caso di ebbrezza per tasso alcolemico fino a 0,8 g/l
  • possibilità di scelta tra “guida libera” e “guida esperta”

Danni al veicolo

  • furto e incendio
  • danni per furto di cose trasportate
  • perdita delle chiavi
  • eventi naturali
  • atti vandalici
  • cristalli (convenzione con Carglass e con Glassdrive)
  • Kasko

Protezione della persona

  • infortuni del conducente
  • tutela legale

Assistenza stradale

  • soccorso stradale in Italia
  • estensione in caso di foratura
  • riconsegna a casa dell’auto riparata
  • auto sostitutiva per furto o guasto
  • estensione viaggio all’estero

Per maggiori informazioni visita assolavoro.eu 

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

L’Appalto di Servizi configura una somministrazione illecita se l’appaltatore si limita a gestire i lavoratori. Meglio ricorrere alle Agenzie per il Lavoro autorizzate.

Nell’appalto “endoaziendale” si configura l’intermediazione vietata di manodopera quando al committente è messa a disposizione una prestazione meramente lavorativa. Ciò anche se l’appaltatore non è una società fittizia, tuttavia si

Appalto di Servizi : rischia il carcere l’utilizzatore che non verifica l’ affidabilità dell’appaltatore anche relativamente alla sicurezza sul lavoro

La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36268 del 27 agosto 2014, ha confermato la condanna a due mesi di reclusione per il responsabile della

Tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura

Assolavoro (Agostino Di Maio) ha partecipato, su invito del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, al tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento